‘Befana milionaria’: a Roma il primo premio della Lotteria Italia. Brinda anche la Puglia

Il biglietto vincente della Lotteria Italia torna a Roma dopo ben 6 anni. Non accadeva dal 2009. Cinque milioni di euro al fortunato vincitore. Fortuna che bacia anche la Puglia, 25mila euro a Lecce, San Cesario e Cavallino.


Il biglietto vincente P 490672della Lotteria Italia, l’ambito primo premio, è stato acquistato a Roma. Si parla di una ‘Befana’ da ben cinque milioni di euro al fortunato vincitore. E così, dopo ben sei anni, la fortuna torna a baciare la capitale romana. Non solo. La città capitolina si aggiudica anche alcuni premi di prima categoria, più il quarto premio da un milione euro e altri 950mila euro complessivi tra estratti di secondo e terza categoria. L’annuncio è stato dato dalla bella conduttrice Antonella Clerici durante la famosa trasmissione televisiva ‘La prova del cuoco’, su Rai 1. I biglietti erano, infatti, abbinati alle ricette preparate dagli ospiti in studio.

Premi anche nelle Marche, in Campania e in Lombardia. Il secondo premio, da 2 milioni di euro, è stato vinto dal biglietto serie A 221059 venduto a Senigallia (Ancona). Venduto a Caserta, invece, il fortunato terzo premio da 1,5 milioni, serie G 453096.

Ora scendiamo dal podio,  proseguendo lungo questa festosa scia vincente. Il quarto premio, da un milione di euro, è stato vinto dal biglietto serie C 052521, consegnato sempre  a Roma. Il quinto premio, da 500 mila euro, riguarda il biglietto serie L 323797, venduto sull'autostrada A4 a Rezzato (BS). Infine, il sesto e ultimo premio di prima categoria, da 250mila euro, è stato vinto dal biglietto serie E 097946, venduto a Muggiò (MB).

Niente male la Lombardia: 11 premi da 50mila euro l'uno, per un totale di 550mila euro. Risulta dunque prima tra le regioni nelle vincite di seconda fascia. Alle sue spalle il Lazio con nove premi, per un totale di 450mila euro, e terza la Campania con 5 biglietti, per 250mila euro. Nella vittoriosa cinquina annoveriamo anche il Piemonte con quattro premi (200mila euro), seguito da Puglia, Friuli, Marche e Sicilia con tre premi (150mila euro). Brinda anche il Salento. Quattro premi da 25mila euro a Lecce, San Cesario e Cavallino. Adesso, i fortunati possessori dei biglietti vincenti hanno 180 giorni – a partire dalla pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del bollettino del'estrazione – per reclamare la vincita. Cosa che non sempre avviene(il che rappresenta una curiosità): dal 2002 ad oggi più di 22 milioni di euro non sono stati riscossi.

Ultima modifica: 29 luglio 2017 12:10

In questo articolo