A Cannole, questa sera, Festa della Municeddha e Motoclub Salentum Terrae insieme per un inno alla Vita

Sei in » »

La Festa della Municeddha entra nel vivo con una terza serata ricca di sorprese. Su tutte, la presenza del Motoclub Salentum Terrae che lancerà dal palco della Festa insieme alla band degli Sciacuddhuzzi un importante messaggio sociale condiviso con Pro Loco Cerceto


Convegno Festa della Municeddha
Convegno Festa della Municeddha

Cannole. Nasce dalla condivisione di un importante progetto illustrato durante il Primo Convegno della 'Festa della Municeddha', l’iniziativa “Go Slow – Ama la Vita, guida con Prudenza”, realizzata e lanciata da Pro Loco Cerceto – Festa della Municeddha di Cannole e il Motoclub Salentum Terrae di Lecce.
  
Dopo l’evento di domenica scorsa che si è tenuto a Cannole nella cornice del bellissimo Museo 'Ubaldo Villani', Museo dell’Arte Olearia e della Civiltà Contadina, dove i tanti motociclisti si erano incontrati per testimoniare con il loro esempio che la bellezza del territorio e la bellezza della vita vanno rispettate e godute con lentezza, questa sera, durante la terza serata della 33esima Festa della Municeddha, un altro importante appuntamento con i motociclisti del Motoclub Salentum Terrae.
  
Ad accogliere alle 22.30 sul palco dell’area stand della Festa della Municeddha i motociclisti che giungeranno anche da fuori regione, sarà il leader del gruppo di musica popolare degli Sciacuddhuzzi, Giuseppe Attanasi che insieme al Presidente del Motoclub Francesco Perulli, ha in serbo una sorpresa che animerà questa Festa che di per sé è già unica e incomparabile.
  
Creare valore facendo rete, rispettare se stessi e il patrimonio naturale e paesaggistico che abbiamo ricevuto in eredità, sono i paradigmi alla base del progetto che parte in questi giorni da Cannole e dal Salento ma che farà per un anno intero il giro della Puglia fino ad altre regioni italiane per veicolare un messaggio forte destinato soprattutto ai giovani e a tutti coloro che inseguono i sogni con l’ebbrezza di quella velocità che sempre più spesso miete vittime sulle nostre strade.
 
Non solo gusto e divertimento, dunque, ma anche cultura alla Festa della Municeddha 2017.
 
Un’edizione speciale che ha visto  l’importantissimo riconoscimento del patrocinio di Slow Food Sud Salento e la prestigiosa presenza durante i quattro giorni dell’Istituto Internazionale di Elicicoltura di Cherasco.
 
Questa sera e domani ancora musica e ottimo cibo per tutti alla Festa della Municeddha.

  

A Cannole, questa sera, Festa della Municeddha e Motoclub Salentum ...


Sabato, 12 agosto dalle 21.30 -  Gli Sciacuddhuzzi e dalle 24.00  - Gruppo Folk 2000 con la partecipazione straordinaria di Antonio Amato
  
Domenica 13 agosto dalle 21.30 – I Scianari. A chiusura della 33esima Festa della Municeddha grande concerto dei Nessuna Pretesa.     
 
 
 

Approfondimenti per
  
Autore:
0 commenti
Hai gradito l'articolo? Commentalo! |