Nove ore senza acqua a Lecce, sospensione prevista per venerdì 17 agosto

L’interruzione riguarderà alcune strade del capoluogo salentino e sarà dovuta a una serie di lavori atti al miglioramento della rete idrica. Disagi saranno avvertiti esclusivamente negli stabili sprovvisti di autoclave e riserva idrica o con insufficiente capacità di accumulo.



Via Caduti di Nassirya, Via Lodi, Viale della Cavalleria, Via Catanzaro, Via Fiesole, Via M. di Savoia, Via A. Sordi, Via M. Troisi, Via V. Gassman, Via S. di Loyola, Via S. F. da Paola, Via D. G. Alberione, Via D. Carlo Gnocchi, Via Gino De Sanctis e vie limitrofe. Sono queste le strade che nella giornata di venerdì 17 agosto, a Lecce, rimarranno senza acqua.

Acquedotto Pugliese, infatti, sta effettuando una serie di interventi atti al miglioramento del servizio presso alcune strade nell’abitato del capoluogo salentino e, nello specifico, i lavori riguarderanno l’inserzione di nuove opere.

Per consentire l’esecuzione, sarà necessario, quindi, sospendere temporaneamente la normale erogazione idrica. Lo stop avrà la durata di circa nove ore, a partire dalle 08.00 con ripristino alle 17.00.

Attenzione, però, i disagi saranno avvertiti esclusivamente negli stabili sprovvisti di autoclave e riserva idrica o con insufficiente capacità di accumulo.

Acquedotto Pugliese, infine, raccomanda ai residenti dell’area interessata di razionalizzare i consumi, evitando gli usi non prioritari  nelle ore interessate dall’interruzione. I consumi, infatti, costituiscono una variabile fondamentale per evitare eventuali disagi.

Per maggiori informazioni ci si potrà rivolgere al numero verde 800.735.735; collegarsi al sito www.acqp.it, sezione “Che acqua fa?; all’account twitter @AcquedottoP oppure alla pagina facebok. Acquedotto Pugliese, inoltre, offre ai cittadini la possibilità di ricevere direttamente e gratuitamente, in tempo reale, al proprio indirizzo di posta elettronica, le informazioni relative alle sospensioni del servizio, aderendo al servizio di newsletter “myaqpaggiorna”.

Ultima modifica: 10 agosto 2018 18:16

In questo articolo


Partecipa alla conversazione

Partecipa alla conversazione