Arriva l’Oratorio a Borgo Pace. Un intero rione in festa

Mesi e mesi di lavoro per realizzare uno spazio aperto polifunzionale nella parrocchia di Borgo Pace a Lecce. Decine di migliaia di euro donate da parrocchiani e residenti per il grande oratorio dei ragazzi.



Il sogno dei ragazzi di Borgo Pace si chiama Oratorio, uno spazio nuovo, tutto dedicato a loro. Manca poco ormai, i lavori dovrebbero essere consegnati a fine luglio. Questa la promessa che la ditta appaltatrice ha fatto al parroco don Simone Renna che da mesi, insieme ai suoi giovani e giovanissimi, lavora al grande progetto.

La Parrocchia di Santa Maria della Pace ha voluto trasformare lo spazio del cortile interno in un grande set attrezzato, polifunzionale e moderno.

Al posto del vecchio campo in terra battuta è stato realizzato un impianto moderno che ha il suo piatto forte nel nuovo campo di calcetto in erba sintetica, un campo regolamentare, con misure leggermente superiori al massimo consentito per il calcio a 5, che sarà quindi calcio a 6.

L’erbetta sintetica, la migliore al mondo, è stata fatta arrivare dall’Olanda ed è stata stesa e intasata proprio nei giorni scorsi. Alle spalle del campo di calcetto, dotato di una potentissima illuminazione e che potrà ospitare partite ufficiali, sta per essere ultimato un impianto polifunzionale di basket e di pallavolo, per favorire anche gli sport al femminile e pertanto non solo il calcio.

Al centro dello spazio domina un palco in cemento realizzato per ospitare le celebrazioni della Messa all’aperto, e qualsivoglia tipologia di spettacolo nel periodo estivo, quando le condizioni climatiche non consentono l’uso del teatro parroccchiale.

E poi aiuole, ampi spazi aperti e una grande fontana, il tutto grazie al contributo esclusivo dei parrocchiani.

Nemmeno un euro dalla Regione o dal Comune, solo soldi della parrocchia che con generosità sono stati raccolti e dovranno ancora essere raccolti, anche perché, come sempre avviene in questi casi, i costi dei lavori aumentano in corso d’opera.

Alla fine però il sogno di centinaia di ragazzi si sta realizzando. E il parroco, ex arbitro di calcio, per l’occasione ha pensato ad una inaugurazione in grande stile con una partita di calcio tra giovani della parrocchia e vecchie glorie del calcio leccese.

La borgata già esulta.

Ultima modifica: 23 agosto 2017 16:51

In questo articolo