“Bellezza@ – Recuperiamo i luoghi culturali dimenticati”, sono sei gli interventi approvati in Salento

"Bellezza@ - Recuperiamo i luoghi culturali dimenticati", il progetto vede ben sei interventi che interessano il territorio salentino.


turismo-salento-costa-vista-dal-mare.jpg

Si chiama “Bellezza@ – Recuperiamo i luoghi culturali dimenticati” il progetto, ideato durante il Governo Renzi, che ha come obiettivo quello di valorizzare cosiddetti, appunto, “luoghi dimenticati” del nostro paese finanziando degli interventi “ad hoc”. Simbolo di cultura e storia, forse però non conosciuti al livello di altre architetture più famose. Ed ecco che la Commissione per la selezione degli interventi di cui al progetto ha concluso le proprie attività nella riunione del 15 dicembre.

Così, è stato pubblicato sul sito del governo l’elenco dei 273 interventi approvati nell’ambito del “Progetto Bellezza”, il piano da 150 milioni di euro voluto dall’ex premier Matteo Renzi per progetti che valorizzassero i piccoli luoghi. Anche Maria Elena Boschi, Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri nel Governo Gentiloni, ha voluto dare l’annuncio sui social.

Gli interventi in provincia di Lecce

Ben sei, in Salento, i progetti interessati alla riqualificazione:

  • Palazzo Modoni, Palmariggi;
  • Supercinema: recupero, restauro e valorizzazione cinematografica, Corigliano D’Otranto;
  • Palazzo Feudale Maramonte, Cursi;
  • Ex Convento dei P.P. Riformati, Presicce;
  • Castello dei Principi Gallone, Tricase;
  • Palazzo Ducale dei Sanseverino, Seclì

Tutti i progetti

Chiaramente, non hanno riguardato soltanto il “Tacco d’Italia”, ma anche altre aree della puglia, del Mezzogiorno e dell’intera nazione. Per conoscere tutti i progetti, basta collegarsi sul sito del goveno e visionare l’elenco completo dei progetti approvati.

Ultima modifica: 1 gennaio 2018 14:25

In questo articolo