Il futuro è brillante: presentata “CRIStalli di Cultura”, la nuova rivista della Cittadella Universitaria di Poggiardo

Presentata la nuova rivista quadrimestrale, bilingue, edita dalla Cittadella Universitaria di Poggiardo "CRIStalli di Cultura"


cris-poggiardo

Si candida ad essere la novità assoluta nell’editoria salentina per il 2018: è “CRIstalli di Cultura”, il magazine quadrimestrale di informazione e attività di ricerca della Cittadella Universitaria di Poggiardo, presentata ieri 20 dicembre, al Teatro Illiria, durante una serata speciale dal classico sapore natalizio.

In una sala gremita, prima di essere conquistati dalle “Melodie del Cuore”, il concerto di Natale diretto dal Maestro Realino Mazzotta, Sandro Tramacere, fondatore e presidente del CRIS, introdotto dal giornalista Marco Renna, ha illustrato il periodico “CRIstalli di Cultura”.

Formare e informare

Un’operazione importante sul fronte dell’informazione, quella di “CRIStalli di Cultura”. Una rivista che mostra, su tutto, un lavoro di squadra notevole.

L’inedito progetto editoriale promosso da CRIS è un magazine bilingue, quadrimestrale, a carattere multidisciplinare fondato con l’obiettivo di promuovere la cultura e offrire informazioni in vari i settori.

Firme e nomi autorevoli per i contributi in diritto ed economia, in scienza e tecnologia, nello sport e nelle più svariate tematiche di attualità. Collaborazioni con esponenti dell’intelligentia, nazionale e internazionale.

In questo primo numero sono vati e apprezzabili gli argomenti trattati da “CRIStalli di Cultura”: si va dal “Rinascimento fiscale” di Emanuele Canegrati ai temi più delicati come quello dei vaccini di Silvio Garattini e del cyberbullismo, tema affrontato dal Procuratore della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Lecce, Maria Cristina Rizzo.

Informare e formare, dunque. Del resto, la formazione è nel DNA del CRIS e la sua offerta formativa spazia dai tantissimi corsi universitari, ai master, ai corsi come quello importantissimo per il conseguimento dei 24 CFU in discipline antropo-psico-pedagogiche ed in metodologie e tecnologie didattiche, validi come requisito di accesso al Concorso Nazionale per titoli ed esami.

All’uscita della rivista è stata anche collegata la 1^ edizione del Concorso-Premio di scrittura bandito dalla Cittadella Universitaria: “CRISalide”. Il concorso è stato ideato con lo scopo di sensibilizzare gli studenti alla lettura e alla scrittura. Un’ulteriore occasione di riflessione e di arricchimento offerto da CRIS.

Una firma brillante sul futuro

Tanti i servizi offerti dal Centro Ricerche Istruzione Sviluppo di Poggiardo, servizi che rappresentano un sostegno sia per lo studente lavoratore sia per chi desidera frequentare l’università restando nel proprio territorio.

CRIS organizza, infatti, presso la propria sede, a Poggiardo, tutoraggi frontali dei vari insegnamenti e nelle sedi Ancrel dislocate in tutta Italia, tutoraggi in videoconferenza. A disposizione degli studenti, materiale didattico costituito da libri di testo, dispense ed esercitazioni di preparazione all’esame.

CRIS, una grande opportunità per i giovani e un successo per tutto il territorio.

rivista-cris
Un momento della serata di presentazione della rivista CRIStalli di Cultura

 

A confermarlo anche le parole del sindaco di Poggiardo, Giuseppe Colafati, che dal palco ha ringraziato Sandro Tramacere, e con lui il CRIS. Importante, infatti, il lavoro di promozione della cultura e il ruolo di “polo di interesse strategico per la formazione” che la Cittadella Universitaria assegna al Comune di Poggiardo e al Salento intero.

Ultima modifica: 21 dicembre 2017 11:36

In questo articolo