Cronaca

Sei in »   »

Un posto di blocco dei Carabinieri
24 GIUGNO 2017

Non si ferma al posto di blocco e scatta l'inseguimento: arrestato 46enne residente a Lecce

Luca Bringanti, classe '71 originario della provincia di Crotone, ma residente in Salento, è stato arrestato ieri dai Carabinieri di Brindisi dopo aver 'forzato' un posto di blocco: dopo un lungo inseguimento, i militari sono riusciti ad ammanettarlo.

Ospedale Vito Fazzi di Lecce
24 GIUGNO 2017

Si presenta al pronto soccorso ferito: 'Mi hanno sparato'. Caccia all'autore del gesto

Intorno alle 2.00 della notte appena trascorsa, un 29enne di Cavallino è stato raggiunto da due colpi di pistola. Subito accompagnato all'ospedale 'Vito Fazzi' e soccorso, ne avrà ora per trenta giorni. Indagini serrate della Polizia.

Il luogo dell'incendio
24 GIUGNO 2017

Entra in un negozio con una bottiglia di benzina e appicca il fuoco. Attimi di terrore in centro a Nardò

L'episodio si è svolto nel tardo pomeriggio di ieri nel centro della città. Nessun ferito solo danni ai capi di abbigliamento e alla struttura. L'uomo si è consegnato poco dopo ai Carabinieri cui spetterà dare una spiegazione al gesto.

Una volante dei Carabinieri
23 GIUGNO 2017

Viola i domiciliari per fare una passeggiata nel centro del paese. 48enne di Monteroni finisce in carcere

L'uomo, agli arresti domiciliari per spaccio di stupefacenti, noto alle forze dell'ordine anche per reati contro il patrimonio è stato processato per direttissima questa mattina e condannato alla pena di un anno e due mesi.

Il Tribunale di Lecce
23 GIUGNO 2017

Eroina e cocaina nella camera da letto, 47enne leccese condannato a 2 anni e 2 mesi

L'uomo che attualmente si trova detenuto presso il carcere di Foggia, venne trovato in possesso della sostanza stupefacente lo scorso febbraio a seguito di una perquisizione da parte degli agenti della Squadra Mobile di Lecce.

Il fumo dell'incendio notato da alcuni automobilisti
23 GIUGNO 2017

​Brucia la periferia di Lecce: paura per i residenti

Le temperature roventi hanno fatto salire la colonnina di mercurio oltre i 40 gradi, portando incendi in tutta la zona periferica di Lecce. Dopo molteplici episodi registrati nella giornata di ieri, questa mattina un nuovo rovo ha minacciato il complesso Agave.

L'arsenale trovato nella casa dell'uomo
23 GIUGNO 2017

'Quando si hanno molti nemici, tocca girare armati'. Al Pronto Soccorso con un arsenale addosso, in casa una 'fabbrica di armi'. Arrestato

Un arresto tanto fortunoso quanto importante quello avvenuto questa mattina presso l'ospedale 'Vito Fazzi' di Lecce. Un uomo infatti è stato arrestato mentre si trovava in fila al Pronto Soccorso: in tasca aveva una pistola pronta all'uso.

Tagliavano le gomme degli automobilisti
22 GIUGNO 2017

Foravano le gomme e mentre gli automobilisti le cambiavano li 'ripulivano'. Arrestati due napoletani

La tecnica utilizzata era sempre la stessa. Forare le gomme dell'auto prescelta, in modo da distrarre il proprietario e svaligiare la vettura rubando borse e oggetti di valore lasciati incustoditi. Per due fratelli napoletani si sono aperte le porte del Carcere.

Assolto giovane accusato di voler diffondere foto osè dello zio
22 GIUGNO 2017

Minaccia lo zio di pubblicare foto compromettenti, chiedendogli 3mila euro per stare zitto, assolto il nipote

Secondo la ricostruzione degli inquirenti il 22enne avrebbe effettuato telefonate minatorie allo zio in forma anonima.La presunta vittima presentò denuncia presso i Carabinieri. Il giovane neretino rispondeva dei reati continuati di molestie e tentata estorsione.

I dettagli dell'Operazione Nigeria (ph Melissa Conte)
22 GIUGNO 2017

​Riti voodoo per costringere le ragazze a prostituirsi fino a saldare il debito e liberare l'anima

Utilizzando riti voodoo hanno costretto le giovani ragazze nigeriane a prostituirsi fino a quando non avrebbero saldate il debito contratto con il trafficante e liberato così la loro anima. I dettagli dell'Operazione Nigeria che ha portato all'arresto di cinque persone.

Pagine: 1102
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | ...