Auto si ribalta sulla tangenziale, muore un uomo di Monteroni

Un incidente mortale si è verificato sulla tangenziale est di Lecce, allo svincolo per Frigole: due auto, un fuoristrada e una utilitaria, si sono urtate tanto da determinare il ribaltamento di uno dei mezzi. Un 46enne di Monteroni è morto sul colpo.



Una mattinata che si tinge di nero in città. Un incidente mortale si è verificato intorno alle 11 sulla tangenziale est di Lecce. All’altezza dello svincolo per Frigole, per cause ancora tutte da chiarire, due auto che procedevano in velocità sulla stessa carreggiata hanno improvvisamente impattato, dando luogo a una scena rocambolesca.

Si tratta di una Mitsubishi pajero di colore nero e di una Suzuki swift sempre nera.  Il primo veicolo, a causa dell’urto violento, si è ribaltato andando a sbattere contro le barriere di protezione. Fatali sono stati quegli attimi per il conducente della Mitsubishi che probabilmente ha perso la vita sul colpo. I sanitari delle due ambulanze giunti sul posto, infatti, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo, G.I. 46enne originario di Monteroni. L’altro conducente ha riportato qualche escoriazione ed è comprensibilmente in stato di shock. Insieme al guidatore sulla Suzuki vi era un passeggero ed entrambi sono stati condotti in ospedale per accertamenti di rito.

Al fine di comprendere le dinamiche che hanno portato al sinistro mortale sono arrivate sul posto pattuglie della Polizia, mentre per disciplinare il traffico che ha subito comprensibili rallentamenti sono stati impegnati gli uomini dell’Arma dei carabinieri. Sul luogo dell’incidente anche i vigili del fuoco.

Quanto accaduto sull’anello stradale che circonda la città, viene dopo l’ennesimo episodio che la scorsa settimana si è verificato sulla San Pietro in Lama- Copertino. In questo caso a perdere la vita è stato un 57enne della città del santo dei Voli: l’uomo è andato a schiantarsi da solo contro un albero.

Ultima modifica: 23 agosto 2017 15:21

In questo articolo