Lo picchia, lo minaccia di morte e si impossessa dell’auto. Scatta la denuncia per un 65enne di Scorrano

I fatti avvenuti l’11 settembre ai danni di un cittadino. Le indagini a seguito della segnalazione da parte della vittima. L'auto è stata restituita al proprietario.


auto-carabinieri

A conclusione di una serie di indagini i militari della Stazione dell’Arma di Muro Leccese scattate in seguito alla denuncia sporta da un cittadino del comune del Salento hanno deferito in stato di libertà per i reati di furto aggravato, percosse e minaccia, L.G. Scorranese 65enne.

Nei confronti dell’uomo sono stati raccolti idonei e concordanti elementi di colpevolezza riguardo al furto di un’autovettura avvenuto nel tardo pomeriggio dell11 settembre, quando, 65enne, dopo aver percosso e minacciato di morte la vittima si è impossessato della sua Volkswagen Golf.

L’autovettura è stato recuperata e restituita al legittimo proprietario.

L’Autorità Giudiziaria è stata informata dai militari dell’Arma di Scorrano.

Ultima modifica: 13 settembre 2018 20:01

In questo articolo


Partecipa alla conversazione

Partecipa alla conversazione