Incendio in via Pasquale Micelli, quasi distrutta un’Opel Astra

Per spegnere le fiamme che avevano avvolto una Opel Astra, parcheggiata in via Micelli sono dovuti intervenire i Vigili del Fuoco. Non è possibile escludere la natura dolosa, le indagini sono ancora in corso.


incendio-opel-astra-via-micelli

Sono ancora le fiamme a illuminare la notte. Questa volta, è accaduto in via Pasquale Micelli, a Lecce dove a bruciare è un’Opel Astra station wagon, vecchio modello. Le lingue di fuoco, prima di essere domane, sono riuscite a ‘carbonizzare’ la parte anteriore del veicolo, parcheggiato sulla strada a due passi da via Vernole.

I fatti

Sono stati alcuni residenti a lanciare l’allarme. Sul posto si sono precipitati, immediatamente, i Vigili del Fuoco del Comando provinciale che hanno provveduto a spegnere l’incendio, prima che si propagasse. Quando il fuoco che aveva avvolto il cofano è stato spento, i caschi rossi hanno effettuato un sopralluogo alla ricerca di indizi utili a capire la natura.

Impossibile, almeno per il momento, escludere la pista dolosa. Le indagini sono ora affidante alla Polizia che ha il compito di ‘ricostruire’ i minuti antecedenti al rogo che ha danneggiato il mezzo di proprietà di un libero professionista, residente nel capoluogo.

In zona sono installate numerose telecamere di video-sorveglianza che potrebbero aver immortalato l’autore del gesto, qualora dovesse essere doloso.

Le indagini sono ancora in corso.

Ultima modifica: 12 luglio 2018 8:37

In questo articolo


Partecipa alla conversazione

Partecipa alla conversazione