Trapani-Lecce, si scaldano gli animi: nella notte distrutto il bus dei giallorossi

Ignoti nella notte hanno preso di mira il bus dell'Us Lecce parcheggiato presso un hotel di Trapani: vetri rotti, ma nessun ferito.


agguato-bus-uslecce

Sale già la tensione sulla sfida di calcio in programma questo pomeriggio tra Trapani e Lecce, ma questa volta i motivi prettamente calcistici non centrano. Nella notte, infatti, il bus della ditta “Imbriani” che ha curato il trasporto dei calciatori salentini in terra siciliana, è stato raggiunto dal lancio di alcuni sassi, e alcuni vetri del veicolo sono andati in frantumi.

Una sorta di agguato messo in atto – si ipottiza – da alcuni tifosi granata: è accaduto tutto nel corso della notte appena trascorsa, nel parcheggio dell’Hotel Vittoria di Trapani, struttura che ospita appunto staff e calciatori salentini. Mentre tutti riposavano, quindi, ignoti hanno presso a sassate il mezzo di trasporto, rendendolo di fatto inutilizzabile.

Subito la dirigenza dell’Us Lecce, messa in allerta, ha provveduto a trovare un bus sostitutivo, ma di fatto l’accoglienza in Sicilia non è stata delle migliori. Chissà, forse un tentativo di vendetta da parte dell’ormai sciolto tifo organizzato trapanese, dissoltosi ufficialmente pochi mesi fa dopo aver subito il furto di alcuni striscioni proprio per mano di alcuni sostenitori leccesi.

Proprio per evitare scontri, infatti, la Prefetuttura di Trapani ha disposto il divieto di trasferta ai tifosi residenti in provincia di Lecce.

In campo alle 18.30

Insomma, tensione alle stelle per il big match che può valere tanto per la stagione delle due compagini: da una parte il Lecce capolista vuole blindare il primato, dall’altro il Trapani non può perdere ulteriore contatto con la vetta per non dare addio difinitivamente ai sogni di promozione diretta. Si gioca alle ore 18.30 (QUI le probabili formazioni) con diretta su RaiSport.

Ultima modifica: 29 dicembre 2017 19:11

In questo articolo