Grandi cambiamenti in casa della Polizia Municipale di Novoli, in arrivo un nuovo Comandante

Lorenzo Renna guiderà il Comando novolese, grazie a un accordo con il Comune di Torchiarolo. In arrivo anche tre unità temporanee che affiancheranno quelle esistenti per una riorganizzazione generale della struttura.



Il Comune di Novoli ha deciso di cominciare il 2018 all’insegna del “cambiamento”, riorganizzando il locale Comando di Polizia Municipale. Lo farà con un nuovo Comandante, chiamato a curare la gestione strutturale e organizzativa e tre unità in servizio, che affiancheranno quelle già esistenti.

Gli obiettivi sono chiari: rispondere con efficienza alle esigenze della comunità, limitare i disagi e completare l’aggiornamento del piano traffico e della viabilità, specie dopo gli interventi di manutenzione che hanno interessato grande parte delle strade cittadine.

Il nuovo comandante sarà Lorenzo Renna che, dal 2009, ricopre lo stesso ruolo nel comune di Torchiarolo. L’ufficiale 50enne – che alle spalle ha diverse esperienze sul campo, anche fuori dai confini regionali – curerà la gestione e l’organizzazione dei servizi dei Comandi di Polizia Locale di Novoli e Torchiarolo e resterà in carica fino al 30 aprile, grazie a un accordo di collaborazione tra i due enti per l’impiego del personale nei rispettivi territori, al fine di potenziare i Comandi mediante l’utilizzo di mezzi e strumenti in dotazione, garantendo così la sicurezza urbana.

Tre, invece, saranno le forze fresche di cui beneficerà il comando novolese: due unità (per la durata temporanea di tre mesi) saranno assunte grazie a una convenzione tra il Comune di Novoli e il Comune di Lecce, per mezzo dell’utilizzo della graduatoria del concorso pubblico indetto dall’amministrazione comunale leccese a luglio 2011. Un’ultima unità temporanea, infine, sarà assunta con l’istituto del comando presso altra amministrazione.

«Con questa riorganizzazione generale risponderemo ad un annoso problema, garantendo finalmente controllo e sicurezza, ma chiedendo in cambio tanta collaborazione ai nostri cittadini – ha affermato soddisfatta l’assessore alla Polizia Locale, Daniela De Pascalis – possiamo avvalerci della collaborazione del dottor Renna e della sua esperienza nel settore, di nuove unità in supporto per rispondere prontamente ed adeguatamente alle esigenze di cittadini e dei commercianti novolesi».

«Il mio ringraziamento personale –  conclude – oltre che al commissario prefettizio del Comune di Torchiarolo, Claudio Sergi, e ai dirigenti del Comune di Lecce, va anche al sindaco Gianmaria Greco che ha destinato i fondi, inizialmente preventivati per un incarico di collaborazione per l’Ufficio di staff del primo cittadino, contribuendo alla realizzazione di questa azione davvero necessaria e utile per il territorio».

Ultima modifica: 2 gennaio 2018 14:10