Mamma e bimbo attraversano la strada per recarsi a scuola: investiti da un'auto, lei Ŕ in rianimazione

Sei in » »

Una mamma e un bimbo stavano attraversando la strada, quando improvvisamente sono stati investiti da un'automobile. La donna, al momento, si trova in rianimazione presso l'ospedale con una ferita molto forte a livello del femore. Ferito anche il piccolo.


Incidente in viale stadio la Polizia locale sul posto
Incidente in viale stadio la Polizia locale sul posto

Lecce. Episodio preoccupante quello avvenuto stamattina nel capoluogo salentino. Una mamma e un bambino stamattina, come ogni giorno alle stassa ora, stavano attraversando la strada in viale dello Stadio per recarsi nei pressi delle scuole medie di via Carrara, qualche metro più avanti, all'Istituto centrale "Stomeo Zimbalo" (tra la zona 167 B e l a C). Una macchina, sopraggiunta a velocità sostenuta, ha improvvisamente investito entrambi. Ancora le dinamiche del sinistro risultano al vaglio delle forze dell'ordine. 

Ad ad evere la peggio è stata la donna che, sbalzata a seguito dell'urto, ha riportato una ferita grave. In poco tempo, sul posto, è arrivata un'ambulanza del 118. I sanitari leccesi, al termine di una prima esamina del caso, hanno subito trasportato i pazienti in ospedale a sirene spiegate. Stando alle primissime informazioni, la signora ha anche riportato un trauma cerebrale. Non si sa, al momento, se di lieve entità oppure sussistano danni più gravi. 

Adesso, la signora si trova ricoverata nel reparto di rianimazione dell'ospedale Vito Fazzi di Lecce a causa di una ferita grave a livello del femore, anche se fortunatamente non è stata recisa l’arteria femorale. I dottori  non hanno ancora sciolto la prognosi.

  

Incidente nei pressi di viale dello Stadio a Lecce


Per quanto riguarda il bambino, invece, i medici hanno rilevato la presenza di sangue nelle urine, dovuta probabilmente alla violenta caduta, ma ciò che preoccupa è lo stato di shock in cui versa il piccolo. Coloro che hanno assistito al sinistro si dicono stravolti, in una mattina come tante che invece si è trasfomata in un momento di tragedia.Il piccolo successivamente è stato ricoverato nel reparto di neurochirurgia per lesioni vertebrali all'altezza della colonna dorsale.

Approfondimenti per
  
Autore:
0 commenti
Hai gradito l'articolo? Commentalo! |