Operazione “Green Bay”, blitz antidroga nei territori della movida salentina. 17 persone in manette

Sono tutti cittadini stranieri. L'operazione condotta dalla Squadra Mobile della Questura di Lecce e dal Servizio Centrale Operativo della Polizia di Stato.

Una vasta operazione antidroga, condotta dalla Squadra Mobile della Questura di Lecce e dal Servizio Centrale Operativo della Polizia di Stato, sotto la direzione della Procura della Repubblica del capoluogo e con il supporto della Direzione Centrale per i Servizi Antidroga e del Commissariato di Gallipoli, è stata conclusa nei territorio che nel corso della stagione estiva sono particolarmente interessati dal fenomeno della movida.

Impiegati agenti sotto copertura

Importantissimi allo scopo di raggiungere il risultato dell’indagine l’impiego di agenti sotto copertura e il ricorso all’istituto dell’arresto ritardato per gli spacciatori che hanno consentito di documentare la continuità dell’attività di spaccio.

Nel corso dell’operazione, denominata “Green Bay”, sono state arrestate 17 persone tutte straniere.

Maggiori dettagli saranno forniti nel corso di una conferenza stampa che si svolgerà questa mattina presso la Questura di Lecce.

Ultima modifica: 4 settembre 2018 14:58

In questo articolo

Partecipa alla conversazione

Partecipa alla conversazione

1 commento

  1. Franco DE LUCA Rispondi

    È inutile metterli dentro se dopo una notte sono già fuori. Quella è la zona di Gallipoli dove, secondo gli imprenditori dei lidi, quest’anno hanno avuto il calo del turismo di massa. Bel turismo di massa e di scoppiati che portano solo danni.