Svolge l’attività senza autorizzazione per le emissioni in atmosfera, sequestrati impianti di una ditta di Nociglia

L’impresa produce prodotti vari e accessori in legno. Il Sequestro a opera del Noe che ha anche deferito il presidente del Consiglio di Amministrazione.



Nella mattinata di oggi, il Nucleo Operativo Ecologico del Comando provinciale dell’Arma dei Carabinieri di Lecce, nell’ambito di un’attività di iniziativa, ha proceduto al controllo di una ditta sita nella Zona Industriale di Nociglia. L’azienda che conta nove dipendenti, realizza prodotti vari e accessori in legno.

Al termine delle verifiche poste in essere dai militari, si è proceduto a deferire in stato di libertà il presidente del Consiglio di Amministrazione, in quanto l’impresa è risultata priva delle autorizzazioni per le emissioni in atmosfera e per lo scambio delle acque meteoriche di dilavamento dei piazzali (la parte delle acque di una precipitazione atmosferica che, non assorbita o evaporata, dilava le superfici scolanti) e al sequestro contestuale di due impianti per l’abbattimento delle emissioni in atmosfera (polveri e fumi) poiché sprovvisti della relativa autorizzazione e del piazzale aziendale in quanto privo dell’impianto per la captazione delle acque meteoriche e di dilavamento.

 

 

 

Ultima modifica: 13 settembre 2018 17:34

In questo articolo


Partecipa alla conversazione

Partecipa alla conversazione