Svolta a sinistra e centra in pieno uno scooter. Motociclista trasportato d’urgenza al ‘Fazzi’

Il sinistro avvenuto questa mattina intorno alle ore 9.00. Il conducente di una Mercedes non si è accorto della provenienza del ciclomotore e lo ha colpito in pieno. Sul posto i sanitari del 118 e le Forze dell'Ordine.


Si apre con la notizia di un grave incidente stradale la giornata di oggi, quella che anticipa il secondo weekend di settembre.
 
Questa mattina a  Lecce, sulla Via Adriatica, la strada che dal capoluogo conduce alla marina di Torre Chianca, all’altezza del Km 3, un’autovettura, una Mercedes Classe a di colore nero, stava svoltando a sinistra per immettersi in una strada perpendicolare e ha centrato in pieno uno scooter di grossa cilindrata che proveniva dalla direzione opposta.
 
L’impatto con il mezzo a due ruote è stato violentissimo e il conducente dello stesso è stato sbalzato dalla sella, impattando violentemente sull’asfalto.
 
In quel momento sono stati vissuti veri e propri attimi di terrore e si è temuto il peggio, fortunatamente con il trascorrere dei minuti le condizioni del motociclista sono sembrate meno gravi di quanto ipotizzato in un primo momento.    
 
Sul posto, una volta dato l’allarme, sono giunti i sanitari del 118 a bordo di un’autoambulanza che hanno fornito le prime cure al malcapitato per poi trasportarlo presso l’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce dove è attualmente ricoverato. Sul luogo dell’incidente anche gli agenti della Polizia municipale leccese che si sono messi all’opera per compiere i rilievi del caso e per decongestionare il traffico rallentato a causa del sinistro.
 
Il sinistro si aggiunge a molti altri che si sono verificati sull'arteria che porta dal capoluogo alle sue marine. Tra questi lo scontro tra auto verificatosi in primavera e che provocò due codici rossi.

Ultima modifica: 15 settembre 2017 17:50

In questo articolo