Coinvolti in vicende di spaccio di droga si ritrovavano nel suo bar di Melissano. Sospesa la licenza al gestore

Il provvedimento, della durata di 15 giorni, disposto dal Questore di Lecce ed emesso ai sensi dell’art.100 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, volto ad impedire il protrarsi e l’intensificarsi di una situazione di pericolosità sociale.



Il Questore della Provincia di Lecce, Leopoldo Laricchia, ha disposto la chiusura di un bar sito nelle immediate vicinanze del centro storico di Melissano, eseguita nella mattinata di oggi dai Carabinieri della Stazione locale.

I motivi del provvedimento

L’ attività di controllo, posta in essere dai militari negli ultimi due anni all’interno e nei pressi del locale colpito dal provvedimento, ha delineato  un contesto ritenuto allarmante sotto il profilo dell’ordine e della sicurezza pubblica, laddove alcuni personaggi, coinvolti in vicende giudiziarie che trovano nei reati di traffico e spaccio di sostanze stupefacenti il comune denominatore, erano soliti ritrovarsi presso l’esercizio pubblico sottoposto a chiusura in tutte le ore del giorno e della notte.

Necessario e significativo, quindi, il provvedimento, emesso ai sensi dell’art.100 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, volto ad impedire il protrarsi e l’intensificarsi di una situazione di pericolosità sociale e di illegalità a tutela dell’ ordine e della sicurezza pubblica.

Ultima modifica: 17 gennaio 2018 19:25

In questo articolo