Sea Shepherd sbarca a Frigole per pulire il fondo del mare e le spiagge

29/10/2017 @ 10:00 - 13:30 - L’organizzazione torna nel Salento per l’iniziativa di pulizia delle spiagge e dei fondali. L’APS Pollicini Verdi pronta a dare il proprio contributo.

Sarà un’altra domenica importante, quella del 29 Ottobre, e questa volta riguarda le spiagge salentine, che saranno completamente pulite da cima a fondo, con l’aiuto di volontari che vorranno dare una mano per tenere pulito il nostro mare.

Si terrà a Frigole l’iniziativa “Puliamo le spiagge del Salento”, realizzata da Sea Shepherd Puglia, una grande organizzazione composta da una flotta di otto navi equipaggiate da volontari provenienti da tutti i Paesi, conosciuta e attiva in tutto il mondo, che lotta per la difesa dei mari e degli oceani. Tra le loro tante campagne, la più importante, è quella contro la caccia commerciale alle balene praticata in Giappone, e si svolge ogni anno in Oceano Antartico.

Recentemente, un’altra iniziativa sta per prendere vita, poiché l’associazione sta controllando i fondali della costa antistante l’ingresso previsto per il gasdotto TAP, per tutelare la pianta marina protetta Posidonia Oceanis, di grande importanza per l’ecosistema delle nostre zone.

Ad accogliere e sostenere il progetto, è l’associazione di Promozione Sociale “Pollicini Verdi Agriludoterra di Lecce” che si occupa di sensibilizzare sin da piccoli al rispetto ed alla cura del territorio e della natura che ci circonda, attuando programmi di esperienze educative per i bambini.

La collaborazione e il supporto dei Pollicini Verdi ai progetti ideati da Sea Shepherd nasce grazie all’amore verso il nostro mare, le sue terre emerse e quelle sommerse. L’impegno dell’Associazione, infatti, si spende anche nel progetto “C’è una terra in fondo al mare”, creato per sensibilizzare i bambini verso la bellezza e la vita che si nasconde nei nostri mari, portando le famiglie al rispetto per il territorio e per gli animali che ci vivono.

Il progetto “Puliamo le spiagge del Salento”, nasce tre anni fa ed ha come obiettivo quello di toccare in un anno le marine salentine coprendo tutti i 154 chilometri di costa, dando la priorità tra il Mar Adriatico ed il Mar Ionio, alle località con maggiori problemi.

L’anno pieno di iniziative, si apre con Frigole, che è sempre ben predisposta a partecipare e ad aiutare il nostro territorio per migliorarsi, grazie alla collaborazione di volontari pronti a tenere pulito il mare immergendosi nei fondali antistanti il molo.

Il punto di ritrovo sarà presso il Molo 13, Lungomare Mori, dalle 10.30 alle 13.30.
Per ulteriori informazioni e adesioni è disponibile la mail: puglia@seashepherd.it


Data / Ora
Date(s) - 29/10/2017
10:00 - 13:30

Luogo
Frigole

Categorie

ambiente

Mappa non disponibile

Ultima modifica: 16 ottobre 2017 12:24

In questo articolo

Partecipa alla conversazione

Partecipa alla conversazione