Obiettivo playoff per il CT Maglie: domenica in trasferta a Palermo

La capolista CT Maglie, per il campionato maschile A1 di Tennis, vola a Palermo con l'obiettivo di mantenere vivo l'obiettivo dei playoff.


ctmaglie_squadra_e_dirigenti_3000x2000

Per la quinta giornata della fase a giorni del campionato di serie A1 maschile, domenica 12 novembre, la capolista CT Maglie vola in Sicilia per l’incontro di ritorno contro il TC Palermo Due mentre la seconda in classifica, il TC Genova 1893, ospita il TC Sinalunga.

Obiettivo playoff

I salentini, che vedono concretizzarsi l’obiettivo playoff, sono molto determinati per mantenere il distacco dai genovesi e, quindi, fare quanti più punti possibile nelle ultime due partite del girone. Obiettivo differente, ma stessa ricerca di punti, per il Palermo Due che vuole uscire dalla scomoda posizione di fondo classifica. Per questo motivo il CT Maglie nel circolo peloritano giocherà una partita molto difficile e dal risultato incerto.

A disposizione per il CT Maglie sono il tedesco Peter Heinrich Torebko (1.19 e 472 ATP),  Erik Crepaldi (2.1 e 440 ATP), Giorgio Portaluri (2.2 e 840 ATP) e Francesco Garzelli (2.4 1169 ATP). I giocatori saranno accompagnati dai tecnici Michele Pasca e Mattia Leo. A Palermo ci saranno ad aspettarli l’argentino Renzo Olivo (1.3 e 143 ATP), Marco Cecchinato (1.6 e 109 ATP), Antonio Campo (2.2), Alberto Cammarata (2.3), Massimo Ienzi (2.7), Agustin Velotti (2.8) e Francesco Palpacelli (2.8).

“Almeno un pareggio”

Per il direttore sportivo del CT Maglie, Antonio Baglivo:

“A Palermo cercheremo di ottenere almeno un pareggio per via dei rientri nella squadra palermitana di Cecchinato e Olivo. I nostri ragazzi sono pronti per affrontare una squadra che cercherà i punti necessari per arrivare terza nel girone ed avere una posizione privilegiata nei playout”.

Live Scores

La comitiva magliese arriverà a Palermo sabato alle 15 per iniziare a prendere confidenza con i campi da gioco del circolo peloritano. Come ogni domenica la Federazione Italiana Tennis metterà a disposizione un servizio di Live Scores, raggiungibile dalle pagine del sito web istituzionale, che permetterà di seguire dal proprio telefonino l’andamento degli incontri in tempo reale.

Ultima modifica: 10 novembre 2017 18:26

In questo articolo