“La prima volta”, online il videoclip del nuovo singolo dei Negramaro. Ed è già boom di clic

Dopo il successo di «Fino all’imbrunire», i Negramaro tornano online con il videoclip del nuovo singolo «La prima volta» che ha collezionato migliaia di visualizzazioni in poche ore.


online-video-la-prima-volta-negramaro

Quasi 17mila visualizzazioni in appena cinque ore: sono i numeri del video «La prima volta», il nuovo singolo dei Negramaro, secondo estratto dal disco di Platino “Amore che torni”. Le premesse per bissare il successo di «Fino all’imbrunire» ci sono tutte: il brano apripista, infatti, ha conquistato il pubblico fin da subito tant’è che, su youtube, ha superato i 15 milioni e mezzo di clic.

La clip diretta da una vecchia conoscenza della band salentina, Tiziano Russo traduce in immagini il senso della canzone, presentata come un dialogo tra passato, presente e futuro. «E adesso non c’è niente al mondo che possa somigliare in fondo, a quello che eravamo, a quello che ora siamo, a come noi saremo un giorno», recita. In quattro minuti, il regista è riuscito a racchiudere tutte le emozioni messe nero su bianco da Giuliano Sangiorgi che ha firmato il pezzo, descrivendo il rapporto tra madre e figlia attraverso un incrocio di destini. In realtà, si tratta di un sequel del primo singolo: le due protagoniste, a distanza di anni, si incontrano come fosse la prima volta.

La canzone è una “promessa intrinseca di bellezza” che spiega come tutto possa cambiare o nascere in qualsiasi istante: niente, però, potrà mai essere come una volta.

La prima volta è adesso, scrivono i Negramaro sulla pagina ufficiale per lanciare il brano, accolto con entusiasmo dai fan: “la canzone più bella del cd” scrive un utente, “la prima volta che l ho sentita mi sono emozionata” replica un’altra.

Il tour

Intanto continuano i preparativi per il tour che porterà il gruppo a conquistare tutti i principali stadi salentini dalla tappa del 24 giugno, a Lignano Sabbiadoro (Udine) fino al tanto atteso live in Via del Mare, a Lecce.

Ultima modifica: 18 gennaio 2018 17:11

In questo articolo