​Inter-Betis Siviglia, via del Mare verso il tutto esaurito. 14mila i biglietti venduti, ma sabato c’è anche il Lecce

Via del mare verso il tutto esaurito per la gara che vedrà scontrarsi l'Inter di mister Luciano Spalletti contro gli spagnoli del Betis Siviglia. Fischio di inizio alle 20.30, ma in contemporanea c'è il Lecce che gioca a Pordenone.



Il tocco di mister Luciano Spalletti sembra aver fatto bene all’Inter. Il tecnico toscano appena giunto alla Pinetina dopo l’esperienza romana ha subito riportato ordine e disciplina in uno spogliatoio che sembrava aver troppo ceduto all’anarchia. Le amichevoli si sono tutte concluse con una vittoria e i tifosi neroazzurri rimasti accanto alla squadra anche nelle ripetute débâcle hanno ritrovato la speranza di poter assistere ad un campionato di vertice, grazie agli investimenti del colosso cinese Suning che hanno reso il calciomercato particolarmente ‘vivace’.
  
Così, reduci dall’ottima performance vista sul rettangolo verde di San benedetto del Tronto dove l’Inter ha battuto il VillaReal c’è grande attesa per il match che andrà in scena al Via del Mare. Sarà Lecce, infatti, ad ospitare la gara con il Betis Siviglia, il programma il prossimo 12 agosto.
  
Al momento ad assistere al fischio di inizio fissato per le 20.30 saranno 14 mila spettatori. Tanti sono i biglietti venduti. Esauriti totalmente i posti nei settori Poltronissime, Tribuna centrale Inferiore e Tribuna Est.
  
Proprio quella sera, i tifosi giallorossi avranno un altro impegno da onorare: il Lecce di mister Robertino Rizzo, infatti, sarà ospite del Pordenone per la gara valida alla qualificazione del quarto turno di Tim Cup. Anche qui il fischio di inizio è fissato per le 20.30.
  
Dove acquistare i tagliandi:
Le rivendita dei biglietti è a cura di Listicket e di Ticketone online o nelle abituali ricevitorie cittadine della Clinica dell'Accendino , Via Imperatore. Adriano 31, l’Ipercoop Lecce c/o C.C. Salento S.S. Lecce – Brindisi (km 1,9) e Media World Lecce, Strada Statale LE-BR km 1,9 (Centro Salento).

Ultima modifica: 15 settembre 2017 11:29

In questo articolo