Lecce, allenamenti ripresi al gran completo. Perucchini: “sosta utile, ora non fermiamoci più”

Ripresi in casa Lecce gli allenamenti in vista della prossima sfida sul campo della Paganese. Tutti gli effettivi ieri si sono allenati regolarmente. Per Perucchini: "il riposo ci ha fatto ricaricare le pile in vista delle prossime quattro sfide".


perucchini

Dopo il turno di riposo, si torna a fare sul serio. La capolista Lecce si gode il primato nella classifica del girone C della Serie C, rimasto intatto anche dopo l’ultima giornata di campionato in cui i giallorossi hanno osservato il loro turno di riposo. Trapani e Catania adesso sono entrambe a -3 dalla truppa di Liverani che ieri ha ripreso gli allenamenti in quel di Martignano in vista del ritorno in campo fissato per le ore 16.30 di domenica, in trasferta, contro la Paganese.

Con il primo allenamento della settimana, l’infermeria salentina è sembrata essersi svuotata del tutto. I vari Di Matteo, Costa Ferreira, Caturano e Marino si sono allenati regolarmente col gruppo. Stessa sorte anche per Marco Mancosu, il quale si èaggragato al resto dei compagni solo nello spezzone finale di seduta.

“Sosta utile per ricaricarci”

Dell’importanza del recupero di tutti gli elementi della rosa è convinto anche il portiere Filippo Perucchini. “Questa sosta – dice – ci è servita per recuperare gli infortunati, ricaricare le batterie e mettere la giusta benzina nelle gambe per queste ultime quattro gare prima della sosta. La vittoria del Trapani sul Catania? Sappiamo che sono due squadre attrezzate, formate da giocatori importanti e che, come ho già detto in passato, daranno battaglia fino alla fine”.

Ora però il Lecce è primo con merito e concretezza, ma il portierone giallorosso vede margini di miglioramento. “A livello collettivo bisogna essere soddisfatti di quello che abbiamo fatto finora, a livello personale, invece, sono uno che non si accontenta mai”.

“Paganese, gara difficile”

Quindi uno sguardo ai prossimi avversari: “contro la Paganese sarà una gara difficile, loro arrivano da una vittoria e quello di Pagani non è mai stato un campo facile. Noi non dobbiamo pensare o fare calcoli, ma concentrarci esclusivamente sul fare la nostra partita per cercare di portare a casa una vittoria”.

Nel pomeriggio, intanto, la squadra si ritroverà ancora presso la “Cittadella dello Sport” di Martignano per un nuovo allenamento. Designato l’arbitro del prossimo incontro: si tratta del signor Manuel Volpi della sezione di Arezzo.

Ultima modifica: 5 dicembre 2017 18:43

In questo articolo