Lecce, contro la Sambenedettese inizia un altro campionato. Costa Ferrerira: 'ci attende un campo bollente. Rizzo lavora duro'

Sei in » » »

Il Lecce si proietta alla gara di debutto nei playoff, in programma domenica pomeriggio a San Benedetto del Tronto. Oggi singola seduta allo stadio. Per Pedro Costa Ferreira: 'negli spareggi conterÓ l'esperienza. Stiamo lavorando sodo per arrivare al meglio su in campo caldo'.


Pedro Costa Ferreira
Pedro Costa Ferreira

Lecce. È ripresa nella giornata di ieri la preparazione in casa Lecce. La squadra di mister Roberto Rizzo, dopo la scorsa settimana passata a intensificare i carichi di lavoro, si appresta a dare il via sostanzialmente a un altro campionato, quello dei playoff.
 
Saltato il primo turno preliminare in virtù del secondo posto in classifica conquistato nella regular season nel corso del campionato, i giallorossi sabato scorso hanno conosciuto la loro prima avversaria: si tratta della Sambenedettese, formazione che ha superato nella prima gara secca, in trasferta, il Gubbio.
 
Il secondo turno, adesso, prevede una doppia sfida a distanza di tempo ravvicinata: domenica capitan Lepore e soci saranno impegnati a San Benedetto del Tronto nella gara d’andata (ore 18.30), mentre il ritorno è in programma nella serata di mercoledì 24 allo stadio ‘Via del Mare’ (ore 20.30).
 
Ieri, come detto, l’intera rosa si è ritrovata agli ordini di mister Rizzo dopo i due giorni di riposo. Il trainer salentino alla ripresa ha potuto contare su tutti gli effettivi che si sono messi all’opera in un lavoro atletico.
 
“Stiamo lavorando in modo sereno e tranquillo - ha detto oggi Pedro Costa Ferreira - il mister ci sta preparando al meglio questa gara. Rizzo ci chiede di essere più stretti a centrocampo, predica attenzione. Ci stiamo allenando molto sotto questo aspetto, perché il mister vuole cercare sempre la via del tiro, e quindi anche quella del gol”.
 
Per il centrocampista portoghese quella contro la Samb sarà una gara molto particolare perché “questa per me sarà la seconda volta di esperienza di spareggi: cinque anni fa - spiega - li ho disputati tra i Dilettanti con la maglia dell’Ancona, e giocai proprio contro la Sambendettese. Era una gara secca, chi avrebbe vinto sarebbe andato in C. Ci aspetterà una bolgia, la piazza di San Benedetto è particolarmente calda. L’esperienza in queste gare può essere decisiva: toccherà a noi più ‘grandi’ tenere alta l’attenzione in tutto l’arco dei 180 minuti”.
 
Costa Ferreira, centrocampista offensivo con il piacevole vizio del tiro dalla distanza, ha siglato due gol in stagione con la maglia dei giallorossi: “ora aspetto di fare il terzo e il quarto gol ai playoff, perché vogliamo arrivare lontano. Come giudico questa mia prima esperienza a Lecce? Sicuramente poteva andare meglio, volevamo vincere. Ma le somme le tireremo tra qualche settimana. Io credo di aver dato il massimo per questa squadra e voglio continuare”.
 
E quando qualcuno chiede lui se ci sono dei rimpianti, Pedro non esita a rispondere: “certamente le partite di Foggia e Francavilla hanno condizionato il nostro finale di stagione”. Poi il pensiero torna ai prossimi avversari: “abbiamo visto la partita contro il Gubbio. La Sambenedettese ha concesso molti spazi agli avversari, ma so che in casa saranno molto più compatti. Non ho giocato con nessuno di loro, ma conosco Agodirin per averlo affrontato in una occasione: dobbiamo prestare molta attenzione a lui e a Mancuso”.
 
Ultimo pensiero sul suo personale stato di forma: “io fisicamente mi sento molto bene. Ho saltato la preparazione estiva con l’Entella e dopo tanto lavoro adesso credo di essere arrivato al meglio della condizione. Mancosu? È stato importante il suo ritorno: le sue doti e la sua esperienza ci daranno una grande mano da qui alla fine della stagione”.
 
Per oggi è stata fissata una singola seduta pomeridiana allo stadio.
Intanto sono in vendita i biglietti del settore ospiti per la gara con la compagine di San Benedetto. I tagliandi potranno essere acquistati presso tutti i punti vendita Bookingshow abilitati sul territorio nazionale al seguente indirizzowww.bookingshow.it;. La vendita è vietata a tutti i residenti della Puglia non abilitati al Programma Tessera del Tifoso. La società ha derito all'iniziativa "porta due amici allo stadio".

Approfondimenti per
  
Autore:
0 commenti
Hai gradito l'articolo? Commentalo! |