Masseria Stellato, lo specchio seducente dell’Arneo

Tra i luoghi più incantevoli della Provincia di Lecce si impone all'attenzione questo agriturismo situato a Copertino, inserito in un circuito di qualità totale a livello turistico.



La terra rossa, il sole che sovrasta la pietra bianca e i vigneti tutt’attorno. Lo scenario che accoglie il visitatore e il turista a Masseria Stellato, è fra i più interessanti e seducenti di tutta la zona.
Siamo nel cuore della Terra d’Arneo, alla periferia di Copertino, lungo la strada che conduce a Nardò, dove sono fiorite innumerevoli attività legate al segmento agrituristico e dell’accoglienza alberghiera.

Masseria Stellato costituisce un baluardo ed un punto di riferimento per tutti coloro che decidono di trascorrere un periodo di vacanza nel Salento all’insegna del benessere e del relax.

La magnifica tenuta è circondata da oltre cinque ettari di terreni coltivati e può contare su camere e appartamentini spaziosi e accoglienti, capaci di ospitare famiglie anche numerose.

La ristorazione, seguita in prima persona dai titolari della struttura, si rivolge non solo ai clienti dell’agriturismo, ma anche agli esterni che, specie nel periodo estivo, si trovano nelle vicinanze di uno dei tratti costieri più gettonati e affascinanti di tutto l’arco jonico.  

A pochi chilometri da qui sorge la sontuosa scogliera di Porto Selvaggio, custodita all’interno dell’omonimo Parco Regionale, mentre, più a Nord, si trovano le spiagge tropicali di Porto Cesareo, dall’aspetto e dalle somiglianze tipicamente caraibiche.

Insomma l’Arneo, sempre più, si sta accreditando come meta di flussi turistici importanti e centro dell’eccellenza culturale dell’area occidentale della provincia di Lecce.
Masseria Stellato, inaugurata meno di un anno fa alla fine del mese di giugno, si sta imponendo all’attenzione del sistemo di sviluppo locale anche grazie al sostegno che il Gal Terra d’Arneo ha voluto dare ad alcune realtà particolarmente qualificate o capaci di attestare adeguati livelli di crescita dell’offerta turistica, in un territorio che è cresciuto talvolta in maniera inconsapevole e che ancora attende di diversificare il prodotto per raccogliere e vincere la sfida del futuro.

In questo senso, Masseria Stellato, è un esempio di novità.

Ultima modifica: 23 agosto 2017 17:43

In this article