Sana alimentazione, enogastronomia di qualità e dieta mediterranea. Confesercenti Lecce cala il tris, in un libro

Confesercenti Lecce, Fiesa, Fiepet, Regione Puglia, Università del Salento e camera di Commercio di Lecce hanno presentato 'Sapori e salute - Prodotti e Alimenti tipici della Dieta Mediterranea' presso la Gastronomia Povero di Lecce.



Appuntamento culturale all’ora di pranzo presso la Gastronomia Povero a Lecce dove si sono ritrovati, operatori economici, docenti universitari ed esperti di alimentazione per presentare il libro dal titolo “Sapori e salute – Prodotti e Alimenti tipici della Dieta Mediterranea.

Si tratta di un volume realizzato dalla Confesercenti di Lecce con la collaborazione della FIESA e della FIEPET e che ha avuto il patrocinio della Regione Puglia, dell’Università del Salento e della Camera di Commercio.

La Dieta Mediterranea rappresenta un patrimonio immenso per le politiche agricole di tutto e costituisce una risorsa per la buona alimentazione del futuro.

Il volume, infatti, partendo dagli alimenti salentini alla base della Dieta Mediterranea  (dichiarata dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità) mira a sostenere la promozione e la commercializzazione delle produzioni agroalimentari d’eccellenza del Salento, presentandole dal punto di vista nutrizionale e salutistico, con l’obiettivo di generare sia effetti diretti sul sistema economico-produttivo della ristorazione e della distribuzione, che effetti indiretti sul sistema socio-culturale, connessi alla valorizzazione dell’identità e dell’immagine locale.

L'appuntamento si radica nel tempo e cresce di anno in anno, come è facile notare soffermandosi anche sulle precedenti edizioni. L’iniziativa 2015 si è svolta attorno alla tavola riccamente imbandita da Marco Povero, titolare del locale, mentre i protagonisti della originale presentazione sono stati Antonio Schipa Direttore Confesercenti Lecce, Michele Maffia Fisiologo Università del Salento, Roberto Petrelli Vice-presidente nazionale FIEPET, Gaetano Pergamo Direttore nazionale FIEPET.

Ancora una volta Confesercenti Lecce dimostra concretamente come si debba coniugare lo sforzo degli operatori con il sostegno complessivo del territorio, a partire dal profilo istituzionale.

Ultima modifica: 23 agosto 2017 17:15

In questo articolo