A Sannicola l’Ambasciatrice del Burkina Faso, Josephine Ouedraogo ospite del ‘Tramonto a San Mauro’

Sarà Josephine Ouedraogo, Ambasciatrice del Burkina Faso, l'ospite speciale della quinta attesissima edizione del 'Tramonto a San Mauro' organizzato dall'Associazione Culturale Metoxè. Chicca della serata Eugenio Finardi in acustico.



Sono ormai cinque anni che la luce rossastra del tramonto a San Mauro illumina i chiaroscuri di diritti umani e di storie di vita per terra e per mare. Ospite d’eccezione di questa nuova edizione, il cui leitmotiv è  “Donne ed Immigrazione”, sarà Josephine Ouedraogo, Ambasciatrice del Burkina Faso e figura chiave della storia dell’Africa Occidentale contemporanea.
   
La Ouedraogo è stata infatti Ministro del governo del  “Presidente Ribelle”  Thomas Sankara, antimperialista e leader rivoluzionario assassinato nel 1987, comparato dalla recente storiografia politica a figure del calibro di Ernesto Che Guevara e di Fidel Castro.
  
Josephine Ouedraogo è stata dunque un volto della Rivoluzione democratica e popolare burkinabè nel suo ruolo di Ministro alle Politiche Familiari prima e di Ministro alla Giustizia dopo, internazionalmente riconosciuta come femminista per le sue battaglie contro la mutilazione genitale femminile,  per aver proposto una riforma del Diritto di Famiglia che tutelasse maggiormente le madri  e per aver istituito in Burkina Faso la Giornata Mondiale delle Donne.
  
Figura doppiamente significativa se si pensa che il Burkina Faso, Stato che rappresenta, è membro-insieme a Ciad, Mali, Mauritania e Niger- del G5 Sahel, contingente africano di lotta al terrorismo ed al traffico illegale di esseri umani.
  
Una donna eccezionale che ha sicuramente contribuito a scrivere pagine importanti di coscienza civile e che sarà l’ospite d’onore del tramonto a San Mauro per parlare di donne ed immigrazione.
  
“Tratteremo la tematica dell'immigrazione attraverso gli occhi delle Donne. Donne che lasciano la propria casa. Donne che affrontano un viaggio della speranza con i propri figli. Donne che non sempre riescono a toccare terra. Donne che sperano, Donne che amano. Donne violentate. Stuprate prima, dopo e durante il viaggio. Donne che potremmo essere noi.” si legge sulla Pagina Facebook dell’Associazione Promotrice, Metoxè.
  
Dopo l’intervento dell’Ambasciatrice è previsto anche il concerto in acustico del cantautore Eugenio Finardi.
 
Appuntamento per il 17 Agosto 2017 alle ore 17.00, sulla collina di San Mauro (S.P. Sannicola/ Lido Conchiglie), ingresso gratuito.
 
di Armenia Cotardo

 

Ultima modifica: 15 settembre 2017 12:21

In questo articolo