​Il Barocco vince ancora. Lecce tra le mete più ambite per il capodanno 2017

Stilato da Trivago l'elenco delle mete ideali per le festività natalizie. Lecce tra le Top 10 per trascorrere il periodo dell'anno più spumeggiante. Musica, spettacoli, mercatini ed enogastronomia oltre al fascino del barocco che disegna i profili delle città salentine.


Si avvicina il periodo più frizzante dell’anno, quello in cui festa e divertimento diventano parole d’ordine. Ma la domanda che incombe è sempre la stessa: “cosa fare a Capodanno?”. Un aiuto in questo caso, per indirizzare al meglio tra le tante scelte possibili, come sempre arriva dal web.
 
A meno di due mesi dal 31 dicembre, Trivago ha pubblicato un elenco di 10 destinazioni ideali per festeggiare San Silvestro, scelte in base alla qualità delle strutture ricettive e ai programmi offerti.
 
Quest’anno tra le mete suggerite, anche Lecce. Non è certo una novità che il capoluogo salentino sia diventato una destinazione ambita per tantissimi turisti, ma sapere che sia stato inserito tra le città suggerite dal più famoso motore di ricerca di viaggi online, è sicuramente una bella soddisfazione.
 
Una Top 10 nella quale Lecce si inserisce senza nessun timore reverenziale.
 
Il barocco, gli spettacoli musicali, i fuochi d’artificio e il suggestivo presepe allestito nel bellissimo Anfiteatro Romano, gli eventi da non perdere.  Lecce però non offre solo questo ai suoi ospiti. Anche l’incantevole mercatino di Santa Lucia, che si tiene dal 7 al 24 di dicembre, è assolutamente imperdibile. I pupi realizzati dai famosi cartapestai leccesi, hanno sicuramente un fascino particolare a cui è impossibile sottrarsi.
 
Tantissime anche le attività pensate per i più piccoli. Animazioni, spettacoli, teatrini per un pubblico di ‘kids’ attento ed esigente, che non si può certamente ignorare.
 
Numerose anche le manifestazioni gastronomiche offerte in questo periodo dell’anno da un territorio, quello salentino, che ha una vocazione forte per un turismo di qualità. Non soltanto  ‘lu sule, lu mare e lu jentu’ ma tradizioni autentiche da scoprire e riscoprire.
  
Il Natale e il Capodanno nel Salento sono emozioni che diventano magia. Una magia che vale la pena vivere!
 
di Tiziana Protopapa

Ultima modifica: 1 agosto 2017 16:51

In questo articolo