Addio estate, benvenuto settembre…ma al Sud il caldo continua

Con l’arrivo di Settembre l’estate può dirsi finita… o quasi. Secondo gli esperti, l’anticiclone regalerà ancora temperature vicine ai 35 gradi.

Dopo mesi di dominio incontrastato dell’anticiclone africano che ha regalato una estate ‘perfetta’ dal punto di vista delle temperature, con l’inizio dell’autunno meteorologico (che comincia il primo settembre) il meteo sembrava intenzionato a  cambiare registro. Dopo essere stato “generoso” con chi ha scelto di restare in Italia per le vacanze, il protagonista indiscusso della stagione aveva fatto le valigie come tanti turisti tornati alla routine quotidiana, ma chi pensava che il nono mese del calendario sarebbe cominciato nel segno del maltempo si sbagliava. Chi ha deciso di partire in questo periodo, per lasciarsi alle spalle dal caos di Ferragosto, potrà contare su previsioni altrettanto favorevoli. Secondo gli esperti, infatti, l’alta pressione sub-tropicale regalerà giornate che non avranno nulla da invidiare a quelle già passate.

Al sud il caldo continua

La data da segnare in rosso sul calendario sarà quella di martedì 6 settembre, quando sarà spazzata via l’instabilità e l’asticella della colonnina di mercurio tornerà a segnare valori superiori alla media del periodo. Niente eccessi, ma grazie alle le masse d’aria in arrivo dal continente africano si toccheranno punte di 35 gradi, soprattutto al Centro-Sud. Farà caldo, quindi, e durerà a lungo.

Una notizia incoraggiante per chi ha deciso di partire nei primi 15 giorni di settembre. Perché se è vero, che per tanti, tantissimi italiani è arrivato il tempo di tornare in città, molti altri hanno preparato le valigie e si metteranno in viaggio senza temere di dover portare indumenti più pesanti o ombrelli per non farsi trovare impreparati.

Insomma, non è ancora arrivato il momento di salutare l’estate, anche se meteorologicamente sarebbe il caso di prepararsi ai sapori e ai profumi dell’autunno.