Ultimati i lavori del canile sanitario in località Caracci Repelle

Si tratta della prima parte funzionale di quello che sarà il prossimo canile comunale della città di Lecce

Sono stati ultimati nei giorni scorsi i lavori di adeguamento tecnico-strutturale e sistemazione del canile sanitario comunale in località Caracci Repelle. Si tratta della prima parte funzionale di quello che sarà il prossimo canile comunale della città di Lecce, che ospiterà anche una parte adibita a canile-rifugio.

I lavori appena conclusi hanno riguardato la messa a punto dell’area che sarà destinata alla cura dei cani bisognosi di attenzioni dal punto di vista sanitario, come ad esempio i cani rintracciati sul territorio comunale che presentano patologie o che sono stati vittime di incidenti o feriti e, dopo le cure, necessitano di un periodo di riabilitazione.

«Siamo contenti di consegnare questa prima, fondamentale, parte di quella che sarà la nuova casa comunale per il rifugio, la cura e l’accudimento dei cani nella nostra città – dichiara l’assessore Angela Valli. Stiamo faticosamente costruendo, grazie al lavoro dell’Ufficio Ambiente, le nuove infrastrutture pubbliche per la gestione del randagismo che consentiranno quel passo avanti che la città attende da tempo. Il completamento dei lavori del canile sanitario è un primo importante risultato. Il prossimo anno lavoreremo per assegnarne la gestione e per reperire le risorse necessarie alla realizzazione della parte relativa al canile rifugio».

La struttura al momento dispone di venti box coperti e dotati di riscaldamento, destinati ad ospitare i cani oltre ad ampie aree di sgambamento provviste di verde, un ambulatorio veterinario, i locali spogliatoi dedicati agli operatori che si occuperanno della gestione del canile e il deposito dei materiali necessari per l’accudimento. Completata anche la dotazione impiantistica idrica fognante, e gli impianti elettrico allarme e videosorveglianza.



In questo articolo: