Lecce, pubblicato il bando per il rimborso degli affitti del 2019

Dal primo al 31 dicembre sarà possibile presentare domanda per il rimborso degli affitti del 2019 tramite il Fondo nazionale di sostegno alla locazione.

Dal 1 dicembre e fino al 31 sarà possibile presentare domanda per il rimborso degli affitti relativi all’annualità 2019 tramite il Fondo nazionale di Sostegno alla Locazione. Lo rende noto il Comune di Lecce che ha pubblicato il modulo di domanda con cui sarà possibile – per i cittadini che rientreranno in graduatoria – recuperare parte del canone di locazione pagato lo scorso anno.

Le risorse messe a disposizione dalla Regione Puglia per il rimborso degli affitti relativi al 2019 nel comune di Lecce ammontano a €240.372,33 a cui andranno ad aggiungersi € 150.000,00 (somme a valere sul Fondo morosità incolpevole 2019) € 39.947,55 (somme a valere sui finanziamenti FinCovid), € 67.000,00 quale quota di compartecipazione del Comune di Lecce, nonché l’eventuale quota di ulteriore premialità che dovesse essere riconosciuta da parte della Regione Puglia.

La domanda di partecipazione potrà essere effettuata da tutti i cittadini residenti nel Comune di Lecce che nell’anno 2019 risultassero titolari di un contratto di locazione ad uso abitativo, debitamente registrato, non riferito ad un alloggio di E.R.P. che non abbiano beneficiato, sempre nel 2019, della quota destinata all’affitto del Reddito di Cittadinanza, e purché in possesso di tutti i requisiti previsti dal bando (visibile a questo link) .

Il modulo di domanda è disponibile sul sito istituzionale del comune di Lecce (www.comune.lecce.it) nelle sezioni news e sulla pagina del settore Welfare, presso la sede dei Servizi Sociali, in Corte Maternità e Infanzia, e presso l’Ufficio URP di Palazzo Carafa.



In questo articolo: