L’associazione Salento Rinasce lancia l’iniziativa ‘Il caso del cuore’ per un Natale di generosità e altruismo

‘Vogliamo dedicare il mese di dicembre e i preparativi per il Natale – afferma il presidente Raffaele Longo – a tutti i salentini in difficoltà’.

Natale, festa cristiana della generosità e dell’altruismo. Non è Natale se non si pensa agli altri, a chi è in difficoltà, a chi ha bisogno. E così l’Associazione I.S.R Salento Rinasce annuncia l’iniziativa ‘Il caso del cuore‘ per andare incontro alle famiglie che vivono in povertà.

‘Vogliamo dedicare il mese di dicembre e i preparativi per il Natale – afferma il presidente Raffaele Longo – a tutti i salentini che stanno attraversando un momento difficile e non hanno la disponibilità per riempire un carrello della spesa. Ma per farlo abbiamo bisogno dell’ aiuto di tutti’.

Con tale iniziativa Salento Rinasce porterà un sostegno materiale (bottiglia d’ acqua, bevanda calda, panino) ai senzatetto presenti sul territorio Nord Salentino.

Non solo. L’ Associazione ha stilato un elenco di famiglie in difficoltà con figli piccoli e ragazze madri o ragazzi padri da aiutare con una spesa alimentare.

Cosa donare

– Bottiglie di acqua (preferibilmente piccole);
– Succhi di frutta;
– Latte;
– Passate di pomodori o Pelati;
– Pasta;
– omogeneizzati;
– Scatolame vario.

oppure

Buoni spesa

Come sostenere l’iniziativa

Chi vuole sostenere l’ iniziativa può chiamare il numero 𝟑𝟐𝟕.𝟓𝟖𝟓𝟓𝟕𝟓𝟒.

L’associazione, infine, invita macellerie, supermercati, negozi in genere ad adottare un cestino per la racconta di alimenti e altri prodotti. Il sabato sera un incarico del sodali passerà a ritirare per distribuire a chi è in difficoltà.



In questo articolo: