Il caldo non concede tregua, nemmeno di notte. Sole e afa fino a Ferragosto

In questi giorni, caldo e afa non hanno concesso tregua, neanche di notte. Secondo le previsioni degli esperti, non cambierà nulla fino a Ferragosto…

Agosto non ha deluso le aspettative dei turisti che hanno scelto il mese clou dell’estate per fare le valigie e partire, scegliendo il sud come destinazione. L’anticiclone africano, che non ha alcuna intenzione di mollare la presa, continuerà a regalare alle regioni meridionali tanto sole e temperature roventi. L’asticella della colonnina di mercurio, secondo gli esperti, supererà ancora il tetto dei 40 gradi, anche se da giovedì il vento di Maestrale potrebbe aiutare, con il suo soffio, ad attenuare la calura.

La bella notizia è che non sono previsti colpi di scena. Come anticipato dai meteorologi, questo clima rovente (e per alcuni insopportabile) durerà ancora a lungo. Di sicuro, non sono previsti nel weekend né nella settimana più attesa di agosto. Insomma, chi non tollera il caldo dovrà “soffrire” ancora, anche per i tassi di umidità che renderanno l’aria sempre più “irrespirabile”.

A Ferragosto che tempo farà?

La domanda più gettonata in questo periodo sembra avere una risposta: grazie all’anticiclone, che farà da scudo, il Sud continuerà a fare i conti con il caldo. Il quadro disegnato dalle ‘tendenze’ cambierà poco. Mentre il nord sarà segnato dal maltempo, il centro-sud continuerà ad essere baciato dal sole. Osservata speciale sarà l’asticella della colonnina di mercurio. Il termometro continuerà a segnerà valori elevati, grazie alle correnti roventi che dall’interno del Sahara giungeranno fino al bacino del Mediterraneo.

Che cosa accadrà poi è difficile dirlo. Si spera arrivi la classica rinfrescata di metà/fine stagione.



In questo articolo: