Promette guadagni facili con il web, tante le vittime. Giovane salentino nel mirino di un blog anti-truffe

Sarebbero 25 i ragazzi che si sono rivolti ad un blog che smaschera i “Fuffa guru”, chi vende corsi di formazione su come diventare imprenditori di successo partendo da zero.

Lui è non è solo un imprenditore di successo, un ragazzo che è riuscito a costruire un impero dal nulla, è anche un esempio per tutti coloro che vogliono sbarcare il lunario, per chi sogna di ‘cambiare vita’, per chi vuole ‘fare successo’ e far lievitare il conto in banca che piange. Questo almeno racconta sui suoi seguitissimi social network, dove promette guadagni stellari con il digital marketing seguendo le sue lezioni. Ma qualcuno, più di uno in realtà, che ha comprato uno dei suoi corsi di formazione o ha pagato i suoi servizi che spaziano dalla creazione di siti-internet all’e-commerce, giura che si tratti di una vera e propria truffa online. Sarebbero venticinque i ragazzi che si sono rivolti al blog il «gatto e la volpe nel web» per raccontare la loro brutta esperienza con quello che definiscono un millantatore.

A contattare la nostra redazione è il responsabile del sito, Alessandro Norcia, che, prove alla mano, chiede aiuto al nostro sito per spingere chi è caduto nella trappola a denunciare. La sua intenzione è quella di raccogliere il maggior numero possibile di segnalazioni con le quali recarsi in Procura: «Molti si vergognano a raccontare di essere stati raggirati, mi risulta che tra le vittime ci sia anche un ragazzo malato che sperava di guadare i soldi necessari a pagare le cure che la sua famiglia non può permettersi di sostenere».

Il profilo del presunto truffatore

Messaggi, e-mail, gruppi WhatsApp sono finiti nelle mani del sito che, come nella favola di Pinocchio, vuole smascherare i gatti e le volpi” in versione 2.0 che ingannano gli ignari malcapitati mostrando loro il paese dei balocchi e illudendoli di poter ottenere fortune con i social e internet, avendo in realtà l’unico scopo di mettere mano al portafoglio delle persone. Stando alle ‘prove’ raccolte, il modus-operandi sarebbe sempre lo stesso.

Il giovane salentino pubblicizza su Facebook ed Instagram dei corsi di formazione per fare business con il web. Lui stesso dichiara pubblicamente, con tanto di screen condivisi sui social, di guadagnare decine di migliaia di euro ogni mese. Molti i malcapitati, che dopo aver saldato il conto, si sono resi conto di aver acquisto alcuna competenza per destreggiarsi sul web. Anche le cifre astronomiche promesse sono state solo un miraggio. Tra i truffati ci sarebbe anche una ragazza che ha versato un acconto di 900€ per un la realizzazione di un e-commerce, mai consegnato.

«Non oso immaginare – ci ha raccontato Norcia – quante altre persone siano state raggirate e quanti soldi abbia raccolto ingannando il prossimo».

In attesa di scrivere nome e cognome del presunto millantatore sul quale anche noi stiamo avviando le verifiche del caso, grazie all’aiuto di molti nostri follower, vi ricordiamo di diffidare da chiunque prometta guadagni facili sul web e di chi ostenta il suo tenore di vita di lusso. Il web, lo diciamo noi che lo frequentiamo e pensiamo di conoscerlo un po’, è un luogo in cui occorrono molte competenze per potersi destreggiare e tanto studio. Dietro la promessa di profitti facili si nascondono solo e soltanto insidie.



In questo articolo: