Uno strumento per operare in un contesto giuridico complesso, nasce la Sezione Sportiva della Camera Civile Salentina

Il Diritto Sportivo è stato riconosciuto, anche dalla Corte Costituzionale quale ordinamento settoriale. Soddisfazione da parte del Presidente Salvatore Donadei.

Un’istituzione che trova la sua ragione nel riconoscimento del diritto sportivo quale ordinamento settoriale riconosciuto anche dalla Corte Costituzionale con la decisione n.160/2019, costituito dagli istituti giuridici pertinenti al fenomeno sportivo che, contrariamente a quanto possa immaginarsi, non riguarda solo le regole tecniche del gioco e della partecipazione allo stesso, quanto e soprattutto la regolamentazione dei suoi molteplici aspetti che interessano una svariata moltitudine di soggetti – persone fisiche e giuridiche – tra cui, a mero titolo esemplificativo, società ed associazioni sportive, dirigenti, tecnici e, naturalmente, gli atleti.

Anche la Camera Civile Salentina, da oggi, ha una Sezione Sport, specializzata in Diritto Sportivo

Focus dell’organismo sarà quello di offrire a coloro i quali possono essere tout court considerati addetti ai lavori, naturalmente ponendo particolare attenzione e riguardo all’ambito forense, uno strumento di crescita per operare in un complesso contesto giuridico che, come detto, si struttura in una molteplicità di fonti e discipline settoriali, per far fronte ad una ancora più svariata tipologia di interessi e situazioni giuridiche che l’Avvocato è chiamato a tutelare.

L’Avv. Lucia Bianco, svolge attività di consulenza e assistenza a favore di Società e Associazioni sportive, tesserati e agenti sportivi, di negoziazione, di redazione di contratti nella fase del “Calciomercato”, di assistenza dinanzi agli organi della giustizia sportiva della FIGC, della UEFA e della FIFA, di gestione del contenzioso sia dinanzi ai Collegi Arbitrali amministrati dalle Leghe Professionistiche, anche in qualità di arbitro, sia dinanzi agli organismi di risoluzione delle controversie internazionali dinanzi alla FIFA e al TAS di Losanna, di assistenza legale in materia di tesseramento dei calciatori extracomunitari sia presso la FIGC che presso altre federazioni calcistiche internazionali, e sarà la Coordinatrice della neonata sezione.

Farà parte dell’iniziale formazione della sezione che, evidentemente, resterà aperta al contributo di tutti coloro che lo avranno voluto, l’Avv. Carlo Mormando, componente del Coordinamento Associazione Italiana Avvocati dello Sport Regione Puglia, già arbitro presso il CRA Lombardia – Sez. di Milano, nonché collaboratore del Giudice Sportivo presso la LND CR Lombardia.

Soddisfazione viene espressa dal Presidente della Camera Civile Salentina, e Coordinatore Regionale delle Camere Civili di Puglia, l’Avv. Salvatore Donadei per questa nuova opportunità di aggiornamento e formazione in un settore del diritto in sicura ascesa, che l’associazione civilistica offre dopo l’istituzione delle sezioni “Commerciale” e “Lavoro e Previdenza”, coordinate rispettivamente dal Prof. Avv. Giuseppe Positano e dall’ Avv. Enrico Cafiero.



In questo articolo: