Maxi “Spesa in Sospeso” della Isopharma, un aiuto per chi ha più bisogno

Continua in questo periodo la gara di solidarietà per aiutare le persone in difficoltà. A donare vari generi alimentari è stata l’azienda di Sannicola.

Tra le varie attività benefiche è partita da qualche settimana la “SPESA IN SOSPESO” dove chiunque può acquistare, presso i negozi che aderiscono al progetto, beni di prima necessità (come ad esempio pasta, farina, zucchero, ecc..) da riporre in un carrello della spesa destinato a chi non ha la possibilità. Ebbene, tale iniziativa, partita da Lecce grazie al Lions club Puglia dei Patrimoni e dei cittadini (distretto 108 Ab Puglia), ha riscosso un enorme successo tanto da essere stata riproposta in tante altre città d’Italia.

Questa enorme solidarietà non si ferma ma anzi sta coinvolgendo cittadini e imprese, tutti desiderosi di unirsi con piccoli e grandi gesti e tra questi segnaliamo il forte contributo della Isopharma, azienda di Sannicola ed eccellenza a livello nazionale per la dermocosmesi che in questi giorni ha donato oltre 30 kg di pasta nonché decine di confezioni di biscotti, passata di pomodoro e altri generi di prima necessità.

Un ringraziamento particolare arriva direttamente dal Presidente del Lions Club, il Prof. Aldo Siciliano, il quale dichiara “Siamo ovviamente grati alla Isopharma e al suo Presidente, il Dott. Roberto Marti, per questo grande gesto che ha permesso di aiutare tanti leccesi in difficoltà, siamo convinti che solo insieme riusciremo a superare questi momenti difficili”.

Speriamo, dunque, che queste iniziative possano continuare in modo che nessuno possa essere lasciato solo.



In questo articolo: