“Un calcio contro il bullismo”, a Lecce i bambini si sfidano a torneo per lanciare un messaggio

L’evento sportivo di sensibilizzazione contro il bullismo vedrà squadre di Primi Calci affrontarsi presso il centro sportivo Fair Play di Lecce.

Non c’è niente di meglio di un evento sportivo, all’insegna del fair-play, per dare un messaggio di sensibilizzazione molto forte. Va in scena questa mattina “Un calcio al Bullismo”, organizzato dall’associazione Anna e Valter per sensibilizzare contro bullismo e cyberbullismo. L’evento, il cui inizio è fissato alle 8.30, si tiene presso il centro sportivo Fair Play di via Melica a Lecce.

Si tratta di un torneo di calcio rivolto ai più piccoli, i Primi Calci, a cui partecipano alcune scuole di calcio del Salento, come San Guido d’Amble’, Lima&daSilva ,Castromediano, Calimera e Sporting Club Lecce. Ospiti dell’evento anche i membri di “Mabasta”, associazione nata nel 2016 in una scuola superiore di Lecce per sensibilizzare su temi connessi al bullismo. Saranno proprio loro a premiare i bambini presenti all’evento. Il progetto inoltre sostiene Bimbambulanza.

Invece di ricevere una medaglia, i bambini premiati avranno un Pasqualotto che aiuterà l’associazione “Cuore e mani aperte” a ricavare denaro per una terza Bimbulanza. Durante l’evento, infatti, avverrà una donazione.



In questo articolo: