A causa del vento un albero cade su un furgone a Casarano, tragedia sfiorata. Illeso il conducente

I Vigili del Fuoco hanno liberato il mezzo dal tronco. A Lecce piegata un’impalcatura, mentre a Racale, le folate hanno divelto alcuni pali Telecom

Il maltempo e il fortissimo vento che in questi giorni si sono abbattuti sul Salento, hanno creato non pochi danni in svariati comuni del territorio e, in alcuni casi, pericoli per l’incolumità delle persone.

Le lancette dell’orologio segnavano all’incirca le ore 12.30, quando, i Vigili del Fuoco del Distaccamento di Gallipoli sono intervenuti in via Ruffano, a Casarano, in quanto un albero di pino era caduto su di un furgone che trasportava alimenti. I Caschi Rossi hanno provveduto a liberare il mezzo dal grosso tronco che lo aveva investito. Il conducente è rimasto miracolosamente illeso.

La stessa squadra si è poi spostata a Racale dove, sempre a causa delle folate, alcuni pali Telecom sono stati divelti.

Lecce, Santa Caterina, San Cesario, Muro Leccese, Andrano, Gagliano del Capo sono i comuni maggiormente colpiti da danni provocati dal vento. Coperture e alberi sono stati interessati dagli eventi.

In particolare una squadra dei Vigili del Fuoco del Comando provinciale di Lecce è stata costretta a intervenire alle ore 12.00 in via Manifattura Tabacchi nel capoluogo. Qui un’impalcatura edile, sempre a causa del vento, si è piegata a causa di alcuni sostegni saltati. I Vigili del Fuoco hanno provveduto alla messa in sicurezza della struttura.



In questo articolo: