Rocambolesco incidente a Gallipoli, perdono il controllo dell’Audi A3 e finiscono nel Canale dei Samari. Due i miracolati

Hanno perso il controllo della vettura all’uscita di una curva dopo essersi messi alle spalle la 274. Forse l’alta velocità la causa del sinistro; divelto il guard rail sono finiti nel canale sottostante.

Possono davvero considerarsi fortunati i due giovani campani a bordo di un’Audi A3 di colore nero finiti nel Canale dei Samari per motivi ancora tutti da accertare.

Per davvero, a detta di chi ha assistito alla scena e ci ha segnalato l’episodio documentandolo fotograficamente, oggi avremmo corso il rischio di raccontare l’ennesima tragedia della strada, provando a rintracciare ogni causa possibile sull’accaduto. La dotazione di sicurezza a bordo dell’autovettura, che ha funzionato perfettamente, e la buona stella che ha protetto questi ragazzi, ha fatto sì che adesso ci si soffermi solo e soltanto sull’aspetto rocambolesco della vicenda.

Nel tardo pomeriggio di oggi, infatti, l’Audi A3 dopo essere uscita dalla 274 all’altezza della deviazione per Alezio e Li Foggi, ha imboccato la strada verso le note location alberghiere della zona. Probabilmente a causa dell’alta velocità, tuttavia, in prossimità di una leggera curva, la macchina ha sbandato, ha perso il controllo ed è precipitata nel Canale dei Samari-  da dove successivamente è stata recuperata – non prima di aver rotto e divelto le lamiere del guard rail.

Sul posto sono intervenuti i mezzi del 118, che hanno constatato le condizioni dei due giovani ed i Carabinieri. Di certo saranno effettuate le analisi per verificare il tasso alcolemico o la presenza di droghe.Ciò che conta è però che i due stiano bene e che non si debba raccontare alcuna tragedia.



In questo articolo: