Investe con l’auto il rivale in amore, arrestato un 34enne a Presicce-Acquarica

La vittima è stata investita a seguito di un’accesa lite in via Rossini di Presicce-Acquarica. L’uomo adesso è ricoverato in prognosi riservata.

Non sono ancora chiari i motivi della lite che ha portato ad un tragico epilogo nelle scorse ore. In seguito ad una acceso scontro, nel tardo pomeriggio di oggi, un 38enne è stato investito dall’uomo con cui, poco prima, aveva discusso. È successo in via Rossini a Presicce-Acquarica, intorno alle 18:00 ma le dinamiche sono ancora tutte da chiarire.

Dalle prime ricostruzioni, sembrerebbe che la lite tra i due sia nata per questioni sentimentali, forse una donna contesa, e la situazione è rapidamente sfuggita di mano. Il 34enne è stato travolto da un Fiat Doblò bianco e, a causa del violentissimo impatto, potrebbe perdere una gamba. Sul posto si sono tempestivamente recati i soccorsi del 118 e la Scientifica che ha tentato di ricostruire la scena del crimine di quello che, a tutti gli effetti, sembrerebbe un tentato omicidio.

La vittima adesso è ricoverata presso l’ospedale Panico di Tricase. Con lui anche una pistola a salve che avrebbe utilizzato per spaventare il suo avversario, come raccontano alcuni testimoni. L’investitore, invece, un uomo di 34 anni, è stato condotto in Caserma per ulteriori accertamenti. Solo le indagini potranno chiarire le dinamiche dell’accaduto.

Maggiori aggiornamenti a seguire.