Oltre un Kg di marijuana nella sacca del cane, arrestato

Un 27enne racalino è¨ stato arrestato dai militari del posto, unitamente a quelli di Casarano, per detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti. Sequestrati denaro e droga.

Manette ai polsi per Luigi Pasca, 27enne racalino, arrestato con l'accusa di detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti. I militari gli hanno scoperto oltre un Kg di marijuana nella sacca del cane.

È stato ritrovato con un Kg e dieci grammi di marijuana nella sacca del cane e, per questo motivo, è stato arrestato. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Casarano, unitamente ai militari della Stazione di Racale, hanno arrestato nel tardo pomeriggio di ieri, Luigi Pasca, 27enne impiegato, già conosciuto alle Forze di Polizia, con l’accusa di detenzione ai fini dello spaccio di sostanza stupefacente.

L’arresto si è consumato a Racale. I militari hanno notato l’uomo che si aggirava nel centro cittadino, vicino all’agenzia in cui lavora, con un sacco di quelli utilizzati per contenere il mangime per i cani. Il giovane, particolarmente nervoso, ha nascosto la sacca contenente la droga dietro un mezzo parcheggiato nella via adiacente, per poi allontanarsi di qualche metro. Accortosi probabilmente della presenza dei militari ha cercato di allontanarsi.

I carabinieri lo hanno subito fermato, bloccato ed accompagnato in caserma. L’involucro, prontamente recuperato, conteneva al suo interno un kg e 10 gr di sostanza stupefacente del tipo marijuana. La successiva perquisizione personale, poi, ha permesso di scoprire che il ragazzo aveva con sé una somma di 290 euro . Sia il denaro che la sostanza stupefacente gli sono stati sequestrati.

Accertati i fatti, è stata data comunicazione al PM di Turno presso la Procura della Repubblica di Lecce, Dott.ssa Licci, la quale, concordando con l’operato dei militari, ha disposto l’accompagnamento dell’arrestato presso la casa circondariale di Lecce.



In questo articolo: