Coronavirus, quarto 0 di fila in Puglia. Ma c’è un sospetto al “Fazzi”

Anche oggi non si registrano nuovi casi di Covid19 in Puglia, ma nel nosocomio leccese trovato un sospetto tra i ricoverati in Chirurgia.

Tra le regioni Covid-free c’è anche la Puglia, dove per il quarto giorno consecutivo la conta dei nuovi casi di Coronavirus si è fermata a zero. Nessun positivo tra i tamponi effettuati ieri, meno di mille. Ancor più incoraggiante è il numero delle persone che stanno “combattendo” in qualche modo contro il Covid, 25 in tutto, nessuno in terapia intensiva.

Nell’ultimo aggiornamento del report scritto sulla base delle informazioni del direttore del Dipartimento di Promozione della Salute Vito Montinaro gli attuali positivi sono scesi a 129 (16 in meno rispetto al dato di ieri) anche dopo gli ultimi 2.440 tamponi.

La comunicazione dalla Regione, tuttavia, giunge poco prima della notizia relativa ad un presunto nuovo caso nell’Ospedale Vito Fazzi di Lecce, dove un paziente ricoverato in Chirurgia Toracica sarebbe risultato positivo al tampone faringeo.

In attesa di riscontri ufficiali, ad ogni modo, il dato relativo ai guariti aumenta di quattordici unità, toccando la cifra di 3.857. La conta dei decessi, invece, fa purtroppo registrare due nuovi lutti (entrambi in provincia di Foggia), per un complessivo che sale a 545.

Il totale dei casi positivi Covid-19 registrati dalla Puglia dall’inizio della pandemia è di 4.531, così divisi:

  • 491 nella provincia di Bari
  • 380 nella Provincia di Bat
  • 659 nella Provincia di Brindisi;
  • 170 nella Provincia di Foggia;
  • 521 nella Provincia di Lecce;
  • 281 nella Provincia di Taranto;
  • 29 attribuiti a residenti fuori regione


In questo articolo: