Mentre passeggia con il padrone cade in un pozzo, setter irlandese salvato dai Vigili del Fuoco

Al termine delle operazioni di recupero, i Caschi Rossi hanno chiuso e la cavità, al fine di evitare ulteriori incidenti

Stava passeggiando con il padrone tra le campagne, quando è scivolato in un pozzo profondo 10 metri. È la disavventura avvenuta ad un setter irlandese che, improvvisamente, si è trovato in difficoltà dopo essere caduto nella cavità, sembra priva di protezione. L’orologio aveva da poco segnato le 8.00, quando i Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Lecce si sono recati a Casalabate dove era accaduto l’incidente. Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, il Setter, impegnato in una battuta di caccia in compagnia del suo padrone, è caduto nel pozzo, della lunghezza di dieci metri.

La squadra intervenuta, specializzata nelle tecniche speleo-alpiniste-fluviali, ha recuperato il cane in sicurezza. Ma non è finita. Per evitare altri incidenti simili e più gravi, i Caschi Rossi hanno chiuso e delimitato l’accesso alla cavità. L’area, infatti, è stata segnalata con nastro bianco e rosso per essere più visibile e il tutto è stato segnalato alle autorità competenti.

Il cane è stato riconsegnato al proprietario e grazie all’intervento degli uomini di “Viale Grassi”, si trova in buone condizioni.