‘Botteghe High Tech’ la Bcc di Leverano promuove i laboratori d’impresa

Iniziativa della consulta Giovani Soci della BCC di Leverano in collaborazione con l’Associazione The Qube. L’evento si terrà il 28 e 29 ottobre presso la Sala Assembleare della stessa Banca in Piazza Fontana 1.

Un numero altissimo di candidature e di aspettative per lo sviluppo di progetti avvincenti. Tutto pronto per il laboratorio d’impresa “Botteghe High Tech”, di cui è promotore la consulta Giovani Soci della BCC di Leverano.
 
L’evento è sostenuto dal Presidente della BCC Lorenzo Zecca, che ha sposato con entusiasmo la proposta del Comitato dei Giovani Soci, osservatori attenti delle potenzialità di sviluppo offerte dai giovani del territorio, nonché dell’importanza di iniziative come Botteghe High Tech che vogliono sviluppare un’idea di business vincente.
 
Botteghe High Tech intende stimolare la potenziale nascita di un progetto d’impresa, attraverso il lavoro in team e l’incontro fra il mondo dell’artigianato e dell’imprenditoria con le competenze dei nativi digitali quali i  nostri giovani.
 
Due giornate ruoteranno intorno a 4 moduli che verranno affrontati con un nuovo format didattico che suddivide ogni ora in 15 minuti di teoria e 45 minuti di pratica.

Tra gli argomenti lo Sviluppo progettuale d’idee di impresa, Makers& Stampa 3D, Web Development &WordPress, Social Media Management.
 
Tutti i candidati formeranno 5 team da 5 membri, e si creeranno dei tavoli di lavoro che lavoreranno su ogni modulo per produrre un project work.
 
Ogni modulo sarà propedeutico alla creazione di una presentazione per un pitch finale che partirà dalle ore 19.00 del venerdì 28. Il finale  sarà aperto alla comunità e vedrà la partecipazione di aziende locali attive nel settore enogastronomico, del desing e dell’arredamento locale.
 
Infine, conclusione con un aperitivo aperto a tutti.



In questo articolo: