Ancora una sconfitta per la Fortitudo Pixel Lecce, Bk Conversano corsaro a Calimera

Per i ragazzi di coach Zarcone continua il periodo nero: seconda sconfitta consecutiva. La partita, iniziata circa con un’ora di ritardo,  e giocata sul campo neutro di Calimera per via dell’impraticabilità dei due tensostatici del Coni.

Seconda sconfitta consecutiva per la squadra leccese che perde “in casa” contro un ottimo Bk Conversano per 55-68, ma in realtà gioca in trasferta sul campo neutro di Calimera per via dell’ormai abituale impraticabilità dei due Tensostatici del Coni letteralmente bagnati dall’acqua e dall’umidità che penetrano all’interno. Un ringraziamento perciò va fatto, per la disponibilità ad accogliere le squadre, all’ASD Basket Calimera, nella persona di Pino Saracino.

Le due squadre infatti, dopo aver provato a scaldarsi sul campo di S. Rosa decidono saggiamente, insieme al direttore di gara Lauria, che sia meglio cambiare il campo per l’incolumità degli atleti.

La partita, iniziata circa con un’ora di ritardo, presso il Palestrone Comunale di Calimera, non inizia nel migliore dei modi per la squadra di casa che concede nel primo quarto un vantaggio di 9 punti agli avversari che preparano già la fuga.

Nel secondo periodo nervosismo tra compagni e tanti errori al tiro fanno sì che la situazione non cambi e si va negli spogliatoi con gli ospiti in vantaggio 21-34.

Al rientro dalla pausa la situazione non cambia, anzi: la Fortitudo sbaglia troppo e realizza appena 9 punti nel terzo quarto lasciando cosi le redini del gioco al Bk Conversano.

Il quarto periodo è l’unico che si può salvare di questa domenica storta e, nel tentativo di riprendere la partita, la Fortitudo ha una reazione d’orgoglio e prova riacciuffare i viaggianti con una zone press aggressiva. Ma, nonostante la produzione di 25 punti nell’ultimo quarto, il Bk Conversano trova la via del canestro e porta a casa una vittoria meritata.

Per i ragazzi di coach Zarcone continua il periodo nero: seconda sconfitta consecutiva e punteggio in classifica fermo a 2 punti dopo 4 giornate. Ma quello che preoccupa è la mancanza di fiducia tra i giocatori e il continuo ed eccessivo nervosismo registrato in ogni match di campionato.

Ora occorre rimboccarsi le maniche e preparare al meglio la dura e lunga trasferta di domenica prossima ad Acquaviva delle Fonti.

Tabellini

Fortitudo Lecce – Basket Conversano 55-68 Parziali: 10-19, 11-15, 9-13, 25-21

Fortitudo Lecce: Cappellari 16, Donno 2, Panzera 15, Gismondi 2, Guido 12 ; Rampino (CAP), Morleo 3, De Vergori, Ancona 2, Lozito 3. Coach: F. Zarcone

Basket Conversano: Amoruso 23, Solfrizzi 18, Notarangelo 16, Vitto 6, Paradiso F. 4, Settanni 1, Paradiso A., Bari , Vannella, Berardi. Coach: G. Calisi.


In questo articolo: