Domenica il 3° Formula Challenge “Mari e Motori”, la scuderia Max Racing in pista con quattro piloti

La manifestazione sportiva si svolgerà sul circuito Pista Fanelli di Torricella in provincia di Taranto. Sabato si svolgeranno controlli e prove, domenica la gara.

La stagione Formula Challenge ACISport 2021 passa sulle rive dello Jonio, domenica 9 maggio, sul circuito Pista Fanelli di Torricella, in provincia di Taranto, con il 3° FC “Mare e Motori”, appuntamento atteso dagli appassionati della disciplina, inizialmente in programma a marzo e poi rinviato, pronto al via per questo week-end. La scuderia Max Racing si schiera con una rappresentativa di quattro piloti.

Sarà a bordo di una monoposto VST Turismo il 51enne di Montemesola (in provincia di Taranto) Vito Sgobio, con l’obiettivo di onorare i colori di casa nella classifica assoluta.

E’ giunto il momento dell’esordio in carriera per Claudio Piccinno, 58 anni di Lecce, avvicinatosi alle gare grazie ad uno dei tanti ‘Track Day’ organizzati da Max Racing nel 2019, ma da sempre grande appassionato di rally e da diversi anni commissario di percorso. Correrà con una Fiat Seicento 1.15 Racing Start.

Sarà la prima gara anche per Mauro Leo, 38enne di Surbo, con la sua nuova Peugeot 208 Gti Racing Start Plus 1600 tb.

Il leccese Paolo Boccadamo, dopo il debutto positivo su Fiat Grande Punto Abarth SS Racing Start 1.4Tb allo Slalom “Torre del Mito”, ci riprova in pista puntando a ben figurare anche questa volta.

Il programma della competizione prevede, sabato 8 maggio, lo svolgimento dei controlli sportivi e tecnici, dalle ore 15 alle 20,30 con la possibilità di effettuare prove libere con vetture in assetto gara e, domenica 9 maggio, delle manche di gara, diretta dal lucano Carmine Capezzera, dalle ore 10 alle 16.



In questo articolo: