La Pallacanestro Frata Nardò sfiora l’impresa, la capolista San Severo soffre ma festeggia  

La capolista, imbattuta finora, suda più di sette camice prima di passare al Pala “Andrea Pasca”: 73-75 il finale e i granata raccolgono applausi.

Al Pala “Andrea Pasca” il clima ed il pubblico delle grandi serate, in occasione del match tra Frata Nardò e la corazzata San Severo, valido per il 18° turno del girone C di Serie B. Passano i foggiani ma per un soffio (73-75) dopo una partita senza esclusione di colpi e ben giocata da entrambe le compagini.

Non entra bene in campo il Nardò che va subito sotto (0-9) costringendo coach Quarta ad ordinare timeout. Poi la graduale risalita, grazie ai colpi di Bonfiglio, per il 14-15 di fine primo quarto. San Severo viene strigliato da coach Salvemini e rientra in campo con un piglio differente, evidenziando più ordine in fase difensiva. Con un 16-28 di parziale, firmato da Stanic, Ruggiero e Rezzano, gli ospiti calano un velo nero sulle speranze di vittoria dei granata. Meno 13 per il Toro all’intervallo lungo.

Al rientro in campo il Toro ha tutta un’altra verve, sospinto anche dalla bolgia del tensostatico di via Giannone. Drigo, Zampolli eBjelic firmano la rimonta, San Severo inizia a scricchiolare ma senza dar segni evidenti di cedimento. Gli ultimi 10′ sono l’emblema del cuore e delle buone trame evidenziate dai granata, ma i gialloneri non sono in Salento in gita e reagiscono colpo su colpo. La Frata Nardò ci prova sino all’ultima stilla di energia: Zampolli ha la possibilità di firmare il pari dalla lunetta e portar tutti ai supplementari, ma gli dei del basket decidono di chiudergli le porte della retina.

A testa altissima un Toro che ruggisce, sfiora l’impresa contro l’imbattuta capolista ed è pronto a voltare subito pagina: giovedì 31 gennaio la sfida infrasettimanale in trasferta a Corato.

Tabellino

 Frata Nardò – Allianz Pazienza Cestistica San Severo 73-75 (14-15, 16-28, 21-14, 22-18)

 Frata Nardò: Zampolli 17 (7/11, 1/2), Bjelic 13 (5/7, 1/2), Bonfiglio 12 (2/4, 2/6), Visentin 11 (4/8, 0/0), Drigo 7 (0/3, 2/5), Razzi 7 (0/1, 2/4), Ingrosso 5 (1/1, 1/1), Banach 1 (0/1, 0/0), Dell’Anna 0 (0/0, 0/1), Scardino 0 (0/0, 0/0), Mijatovic 0 (0/0, 0/0), Antony 0 (0/0, 0/0). Coach: G. Quarta.

 Allianz Pazienza Cestistica San Severo: Rezzano 19 (4/5, 3/5), Ruggiero 14 (6/10, 0/1), Stanic 14 (4/8, 1/2), Antonelli 12 (6/10, 0/0), Di Donato 6 (3/4, 0/2), Scarponi 5 (1/2, 1/5), Sodero 3 (0/0, 1/2), Piccone 2 (0/1, 0/1), Coppola 0 (0/0, 0/0), Petracca 0 (0/0, 0/0). Coach: G. Salvemini.