Emma Marrone torna a Sanremo, sarà ospite della prima serata

La cantante salentina tornerà sul palco del Festival di Sanremo. Come ‘annunciato’ dal padrone di casa Amadeus sarà ospite della prima puntata con il cast del film di Gabriele Muccino.

Emma Marrone torna sul palco del Festival di Sanremo, nell’edizione numero 70 firmata da Amadeus. Non sarà una delle ‘dieci donne’ che affiancheranno il conduttore de «I soliti Ignoti», come si mormorava da tempo, ma una ‘super ospite’ della prima puntata della kermesse che andrà in onda mercoledì, 4 febbraio.

È stato il padrone di casa a confermare la sua presenza al Teatro Ariston nella consueta conferenza stampa di presentazione del Festival 2020. Emma presenterà, insieme a Pierfrancesco Favino, Kim Rossi Stuart e Claudio Santamaria, il film «Gli anni più Belli» di Gabriele Muccino. Per il regista romano l’artista lanciata da Amici ha indossato per la prima volta i panni di attrice, di protagonista della pellicola che debutterà il 13 febbraio. Amadeus non si è lasciato sfuggire altri dettagli, ma non è escluso che la cantante salentina dedichi uno spazio al suo ultimo album «Fortuna».

Sarà senza dubbio un’emozione per Emma, anche se ha già ‘conquistato’ il palco prima come cantante in gara (nel 2011 in coppia con Checco Silvestre dei Modà e nell’edizione numero 62 con il brano “Non è l’Inferno” con cui ha conquistato il primo posto). Poi  è tornata, ma come ‘valletta’ insieme ad Arisa e Rocío Muñoz Morales nell’edizione presentata da Carlo Conti.

Non sarà l’unica salentina. C’è grande attesa, infatti, per Albano Carrisi e Romina Power che potrebbero cantare un inedito, scritto da Cristiano Malgioglio. Le trattative sono ancora in corso, ma la coppia italiana più amata nel mondo dovrebbe essere la protagonista dell’ultima puntata. E poi c’è Elodie, legata al Salento, in gara tra i big con «Andromeda».



In questo articolo: