Elezioni comunali in Salento, a maggio 13 comuni al voto. Ecco tutti i nomi

Manca appena un mese alle elezioni comunali del 14 e 15 maggio quando i cittadini di 13 comuni salentini saranno chiamati alle urne per esprimere le loro preferenze.

Si avvicina il momento delle elezioni politiche in alcuni comuni salentini che a breve saranno chiamati alle urne. Ad essere chiamati a confrontarsi sono i cittadini di poco meno di 15 comuni del Salento, alcuni dei quali, come Otranto, hanno recentemente espresso le loro preferenze per un candidato sindaco che purtroppo non è durato. Manca appena un mese alle comunali del 14 e 15 maggio.

Otranto e Squinzano

Non è passato molto dall’inizio dell’inchiesta Hydruntiae, che ha visto l’uscita di scena del precedente sindaco di Otranto, eletto solo un anno fa. A contendersi il titolo di primo cittadino della città dei Martiri saranno: Francesco Bruni, già presente nella giunta uscente come Assessore alla cultura, nonché ex sindaco della città, e Lavinia Puzzovio, già segretaria cittadina del PD, che si candida con la lista “Otranto Futura”.

In una situazione per certi versi simile, il comune di Squinzano si trova a dover indicare il suo candidato sindaco dopo anni di commissariamento. A darsi battaglia per il titolo di primo cittadino sono quattro nomi: Andrea Andresani con “Squinzano Cambia”, Gianni Marra con “Noi Squinzano”,  Andra Pulli con “Squinzano Domani” e Mario Prede con “Si può fare”.

Santa Cesarea, Giurdignano e Montesano

A Santa Cesarea sarà una sfida di continuità: da una parte infatti il sindaco uscente, Pasquale Bleve, prova ad accaparrarsi il terzo mandato, sfidando Claudio Mangia che si candida con la lista “Guarda Oltre”. Anche a Giurdignano si sfidano due volti molto noti della politica locale: la sindaca uscente Monica Gravante tenta il terzo mandato e si dovrà confrontare con l’ex sindaco che l’ha preceduta Donato Fanciullo. Sfida tra Giuseppe Maglie, sindaco uscente di Montesano, e Massimo Maglie, consigliere di opposizione.

Surbo, Alezio e San Donato

Corsa a quattro per il comune di Surbo tra Oronzo Trio, sindaco uscente, Martina Gentile, Filomena D’Antini e Pasquale Paladini. Sfida a due, invece a San Donato, sindaco e vicesindaco. A contendersi il titolo di primo cittadino sono Alessandro Quarta e Salvatore Tanielli. Alezio invece gioca la partita tra il sindaco uscente Andrea Vito Barone e l’ex sindaco Vincenzo Romano.

Vernole, Salve, Spongano

A Vernole Ferdinando Pedaci e Mauro De Carlo, due volti noti della politica, si daranno battaglia per la fascia tricolore dopo il commissariamento recente del Comune. In corsa a Salve ci sono il sindaco uscente Francesco Villanova e la nuova candidata Simona Conte. Anche a Spongano la sfida è tra il sindaco uscente Luigi Rizzello e il candidato Mauro Polimeno.

Sannicola e Veglie

Per Sannicola, i candidati sindaci sono Graziano Scorrano e Giuseppe Nocera. A Veglie, infine, corsa a due tra le liste civiche guidate Maria Rosaria De Bartolomeo e Giuseppe Landolfo.



In questo articolo: