Vernole ha scelto, De Carlo va a Palazzo di Città. Sconfitto Nando Pedaci

De Carlo era a capo della lista ‘Punto e a capo’ con cui ha affrontato anche l’ultima esperienza di opposizione in consiglio comunale. Pedaci era a capo della lista ‘Futuro Insieme’.

Vernola chiama alla guida della città Mauro De Carlo che ottiene la maggioranza dei voti e sconfigge Ferdinando Pedaci, con un passato amministrativo alle spalle.

De Carlo non è certo un volto nuovo per Vernole. Dopo aveva partecipato nella competizione elettorale del 2018 contro Francesco Leo, in cui Luca De Carlo aveva perso per un pugno risicatissimo di voti. L’esperienza amministrativa di Leo si era poi conclusa nel 2022, dopo una serie di mal di pancia interni alla coalizione.

De Carlo era a capo della lista ‘Punto e a capo’, con cui ha affrontato anche l’esperienza di opposizione in consiglio comunale e ha ottenuto 2.395 voti pari al 52,11 % . Pedaci era a capo della lista ‘Futuro Insieme’, per lui 2.201 preferenze e il 47,89 di percentuale.



In questo articolo: