Calciomercato, il Lecce vuole Farias: proposta shock al Cagliari

Maxi offerta al Cagliari: il Lecce vuole Diego Farias e mette sul piatto 6 milioni. Il brasiliano, seconda punta, non rientra nei piani dei sardi e avrebbe offerto gradimento per la destinazione giallorossa.

Non c’è ancora alcuna ufficialità, ma il Lecce sta lavorando alacremente per allestire una squadra pronta per disputare al meglio il ritrovato campionato di Serie A. Le contrattazioni prenderanno il via ufficialmente solo tra qualche settimana, ma il DS Mauro Meluso ha messo i suoi tentacoli in numerose trattative, pronte a trasformarsi in possibili affari.

C’è quasi una squadra intera da acquistare e per questo il vortice di nomi si fa sempre più grande. Trovano conferme le notizie riportate ieri sull’interessamento del club giallorosso per il difensore centrale Matias Silvestre dell’Empoli, e oggi la notizia è la proposta avanzata dal club di Via Costadura per avere alla corte di Liverani Diego Farias.

Liverani lo tenta

Il brasiliano, attaccante, è in uscita dal Cagliari dove è rientrato dopo il prestito nell’ultima stagione ad Empoli. Nonostante questo, però, i rossoblu sparano alto: per liberare la seconda punta servono 7,5 milioni. Ed è qui che si inserisce l’offerta del Lecce: il DS Meluso avrebbe proposto ai sardi 6 milioni di euro. Cash.

Arrivato in Italia grazie al Verona, Farias “si è fatto le ossa” con le maglie di Foggia, Nocerina e Padova. Poi il grande salto in Serie A, nella stagione 2013/14, prima con il Sassuolo, poi la lunga militanza nel Cagliari e la parentesi dell’ultima stagione ad Empoli. In totale 118 presenze nel Massimo Campionato.

La trattativa pare ben avviata: il giocatore avrebbe espresso il suo gradimento alla destinazione salentina. Da limare solo le distanze tra le due società. La sensazione, però, è che l’affare possa concludersi con una fumata bianca.



In questo articolo: